Cronaca — 16 luglio 2006

Arrivano le prime notizie da Antonio Mazzeo e Giorgio Marchesi, i quali si trovano a Camerino (in provincia di Macerata), dove hanno rappresentato la Iuta in occasione del Campionato Italiano Iuta di 12 ore su strada, svoltosi nel weekend.
La 1^ edizione della 12 ore Camerte organizzata dal Cus Camerino, guidato da Erminio Pambianchi, ha assegnato i titoli tricolori tra le donne alla milanese Lorena Di Vito (fra l’altro moglie di Giorgio Marchesi), che si è
imposta con 105 km davanti a Maria Luisa Costetti e proprio ad Antonio Mazzeo, tra gli uomini, capace a quasi 54 anni di ottenere un eccellente risultato di 121 km, soprattutto se consideriamo le difficoltà altimetriche del circuito di 1.000 metri predisposto dall’organizzazione. Mazzeo è transitato ai 100 km in 9h 50:51.
Secondo tra gli uomini si è piazzato il fiorentino Daniele Giusti (116 km) e
terzo Fabio Busetti (114 km) Oltre 40 gli atleti classificati.
Appena disponibili, verranno diramate le classifiche ufficiali dettagliate.

Autore: Stefano Scevaroli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>