Cronaca slide — 10 maggio 2019

sezzeGrande soddisfazione in casa Atletica Setina per la perfetta riuscita del 18esimo “Trofeo Città di Sezze”, andato in scena domenica 5 maggio con partenza dal Parco dei Cappuccini. Alla manifestazione, undicesima tappa del 29esimo Grande Slam Uisp, hanno partecipato oltre 400 atleti: un numero decisamente positivo, considerando il maltempo che ha imperversato sin dal momento dello start. Momento vissuto con grande commozione e partecipazione, perché prima del segnale d’inizio, dato come di consueto dal presidente Lattanzi, tutti hanno osservato un minuto di silenzio in ricordo del compianto Daniele Nardi e di Sara Panfilio, una ragazza vicina all’organizzazione venuta a mancare pochi giorni prima dell’appuntamento. La gara, sulla distanza di 10 chilometri, caratterizzata da impegnativi dislivelli e da una pendenza finale a dir poco selettiva, ha visto trionfare in 32’36’’ Davide Di Folco della Polisportiva Ciociara Antonio Fava, seguito da Francesco Tescione e Cristian Falcone. Tra le donne si è imposta invece la “solita” Maria Casciotti, portacolori della Podistica Solidarietà capace di chiudere in 38’27’’ davanti a Silvia Merola e Liliana Mirabella. Nella cerimonia di premiazione, riservata anche al Centro Fitness Montello per il suo elevato numero di iscritti, si è registrata anche un’importante novità: il premio per il primo atleta setino giunto al traguardo, intitolato proprio a Daniele Nardi e consegnato al “padrone di casa” Claudio Marchiori, 13esimo assoluto.

 

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE MOLINARI

A tirare le somme ha pensato il presidente dell’Atletica Setina, Salvatore Molinari: “Non nascondo che noi tutti eravamo preoccupati dal fatto che la giornata coincidesse con le operazioni di disinnesco della bomba a Formia: Protezione Civile e volontari erano mobilitati per quell’emergenza ma siamo comunque riusciti a sopperire contando sull’apporto dei vigili urbani, della polizia provinciale, della Guardia Ambientale, degli amici del Vespa Club e degli stessi cittadini. Siamo felici di poter constatare ancora una volta la vicinanza dell’Amministrazione Comunale, ben rappresentata anche nella cerimonia di premiazione che abbiamo dovuto trasferire all’interno della Palestra Nardi per via della pioggia. Un ringraziamento anche all’Atletica Lepina Roccagorga di Riccardo Romanzi, coinvolta nell’evento con l’applaudita esibizione di alcuni suoi giovanissimi campioni”.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>