slide TuttoCampania — 10 febbraio 2019

straliterno 2019Diciamolo subito: è stato un grandissimo ritorno della StraLiterno. Grandissimo ritorno perché non c’è stata una sbavatura organizzativa, perché Villa Literno e la RunLab ci hanno donato una gara, una 10 km da invidiare. Come mi piace scrivere di eventi che esaltano le nostre domeniche ed i palati fini, di quegli atleti che non si fermano solo ai premi ed ai pacchi (che pure ci sono stati) ma che sanno apprezzare la qualità assoluta, sanno apprezzare il gran lavoro oscuro di chi organizza, e sanno dire: bravi!

Con Martina (Amodio) abbiamo condiviso una bella esperienza di presentazione, esaltata da tutto quello che ci ha circondato, da ciò che, anche tecnologicamente, ci è stato messo a disposizione (impianto di serie A dal punto di vista acusitico, cosa che facilita tutto…persino il lavoro di chi, come me, tiene allo spettacolo, alla festa, ancor prima che alla gara in quanto tale).

Ed a Villa Literno c’è stato tutto, ogni segmento di un gran bell’evento.

Gara

Youssef Aich (Mondragone in Corsa) non lascia spazio a nessuno e si mette immediatamente a caccia del traguardo volante e della vittoria finale, e dopo 30’34” dal via ecco che sono arrivati puntuali sia l’uno sia l’altra. Alle spalle di Youssef, con una prova maiuscola, un grande della nostra atletica: Gennaro Varrella. Niente da dire: talento cristallino Gennaro, capace di un 32’44” di valore. Terzo gradino del podio, direttamente da Aprilia, Francesco Tescione. Quarto al traguardo Marco Piccolo, con il non udente Alessandro Vizzini (Atl. Marcianise) ottimo 5^.

Gara donne senza storie e, per una volta, con condotta di gara regolare per Janat Hanane. La ragazza del team Podistica il Laghetto ha infatti tenuto la distanza, senza cali nella seconda parte (come spesso le capita). Per lei vittoria in 36’00”. Gradini del podio, a fare compagnia alla leader, occupati di Grazia Razzano (Caivano Runners, 2^ posizione per lei, dopo una bella prova), con una ritrovata Loredana Lamberti (Antoniana Runners) alla sinistra della vincitrice, terza.

Quarta e quinta piazza per Teresa Stellato e Patrizia Picardi.

Classifica per squadre andata al team Podistica Frattese

È stata una grande gara la StraLiterno. Si annunciava un grande ritorno di questo evento. Mai annuncio di qualità e valore poteva essere più profetico.

E’ il caso di dirlo: Bentornata Straliterno!

marco cascone marcianiseMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>