Cronaca — 11 febbraio 2009

Domenica 8 febbraio la Palanzana è stata lo scenario perfetto per lo svolgimento della gara podistica di circa 14 km, con 1.600 mt di dislivello (800+/800-) articolata tra boschi e sentieri che circondano la ‘montagna di Viterbo’. Alle 10 in punto sono partiti in 130 dalla Pinetina in ‘forestale’ pronti ad affrontare un terreno già di per se stesso impegnativo e reso ancor più difficile dall’abbondante fango. Il popolo del trail, sempre molto variegato, con partecipanti dai 19 fino ai 70 anni, in perfetta tenuta da montagna ‘fangosa’ ha portato a termine il bellissimo percorso insidiato da profondi canali fangosi e pozzanghere talmente grandi da suscitare commenti del genere ‘quanno ce sò entrato ciò trovato n’antro dentro!!!!’….. All’arrivo il sorriso dei volti provati e infangati dei 130 temerari è stata la migliore risposta dello spirito con cui è stata affrontata questa avventura. Il ristoro finale è stato gradito non solo per la qualità e quantità dell’offerta, ma anche per la disponibilità e la cortesia dei ragazzi e delle ragazze dell’ Atletica Cimina che dopo aver testato numerose volte il percorso hanno ben compreso ed accolto i ‘reduci’. Un ringraziamento particolare agli sponsor fondamentali nel sostegno per la riuscita dell’evento: Poggino Salumi srl, che va ringraziato per i premi e per la bontà dei panini, la Banca di Viterbo, Zona Olimpica articoli sportivi, Bruni Assicura, Sorensen Consulting sviluppo reti commerciali, Mauro Burchiani srl grafica e fotografia, Immagina srl stampa digitale, Gedap srl, Inov-8 articoli sportivi, Krakatoa sport, Brooks run. Ringraziamenti anche ai volontari delle Guardie Ecozoofile che hanno presidiato tutto il percorso e curato la viabilità, al dott. Altomani del 118, alla Comunità Montana di Canepina. Un grazie sentito a tutti i partecipanti ed alle loro società sportive che sono stati i protagonisti principali del successo di questa prima edizione del Winter Trail dei Monti Cimini. Non c’è gara senza vincitori, hanno primeggiato tra gli uomini Alessandro Novaria dell’ Atletica Vomano, e tra le donne Paola Antonelli del Runners Club Luco dei Marsi. Premio anche alla società sportiva con il maggior numero di partecipanti assegnato al Roma Road Runners Club. Ulteriori notizie, sul sito della manifestazione

Autore: Sabrina Aquilani

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>