TuttoCampania — 18 marzo 2015

MASSIMILIANO FERRARO 2014La stagione agonistica indoor 2015 della Fidal Campania è andata in archivio con  12 nuovi Record Regionali di categoria, un bottino inferiore rispetto ai 28  record della stagione agonistica 2013.  La causa di questo magro risultato tecnico è dovuto ancora alla chiusura dell’impianto del Palavesuvio di Ponticelli che ha costretto i migliori atleti campani di categoria a gareggiare nell’impianto Indoor di Ancona. Il Palavesuvio che fin dal 1990 è stato il fulcro delle manifestazioni dell’attività invernale indoor della Campania e di  tutte le Regioni meridionali,  organizzate dalla Fidal Campania, anche quest’anno ha dovuto rinunciare alla stagione agonistica Indoor. Questa realtà è stata  abbandonata, e non si è potuto  più fruire, a causa di passaggi politico/burocratici che, un po’ incomprensibilmente, hanno portato a non poter utilizzare l’impianto di Ponticelli. L’intero Comitato Regionale della Fidal Campania auspica che il Palavesuvio di Ponticelli possa ritornare nella stagione agonistica del 2016 ad ospitare sia gli allenamenti che le manifestazione agonistiche regionali.

Nel settore Assoluto maschile sulla pista di Ancona  è arrivato il record regionale dalla staffetta 4×200 del team Enterprise Sport & Service con gli sprinter Giampaolo Ippolito-Gaetano Di Franco-Ciro Riccardi  e il  posillipino Massimiliano Ferraro  che hanno fatto segnare il crono finale  di 1’27″35.

Nella categoria Allievi in grande spolvero il napoletano Andrea Romani del Centro Ester. L’Allievo del tecnico Giampaolo Ciappa, sulla pista di Ancona ha migliorato il doppio record regionale di categoria nei 400m con il crono di 49″74 e negli 800m  con il tempo di 1’56″42. Il portacolori del Centro Ester,  con i compagni di team Federico Murzi, Francesco Lo Giurato-Alessandro Sibilio, ha conseguito anche il record regionale Allievi nella 4×200 segnando il tempo finale di 1’34″21.  Tra le Allieve ha colto il nuovo record regionale sulla pista anconetana la napoletana Giulia Salatino(Partenope) nei 200m con il crono di 26″56.

Nella categoria Ragazzi in vetrina  il team dell’Enterprise Young che  sulla pista di Ancona  con Luca Di Pace si è messo in luce con il doppio record regionale di categoria nei 60m con 7″83 e nei 200m con il crono di 25″69.

Anche nella categoria Esordienti femminile l’Enterprise Young in evidenza con la giovane sannita Aidana Fuschetto che sulla pista di Formia consegue la migliore prestazione tecnica di categoria nel Biathlon(50hs+lungo) totalizzando 1336 punti ed ancora  sulla pista di Pergine Valsugana ha colto  la doppia migliore prestazione regionale di categoria nel Lungo con un balzo di 4 metri e nei 50hs con il crono di 8″94. Infine anche negli Esordienti maschile, sulla pista di Formia si è registrato il doppio primato regionale di categoria di Alan De Luca(Atletica Portici) nel Lungo(4,20) e nel Biathlon con 1265 punti

Enzo Miceli

 

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>