Allenamento — 25 gennaio 2009

Domenica 1° febbraio la MareMonti Stabia/Sorrento.


E’ l’ultima settimana, quella che ci conduce alla partenza. Quella che ci proietta verso una delle Mezze Maratone più belle al mondo (guadatevi attorno, quando gareggerete, e vi rendete conto che è così!).


Una settimana importante. Una settimana in cui si punta al recupero delle energie fisico/psichiche in vista del gran momento. Una settimana in cui puntualizzeremo solo una seduta finalizzata al richiamo ritmo gara (o poco meglio) e per il resto sedute leggere e giorni di riposo assoluto. Quello che si doveva fare è stato fatto nelle settimane precedenti. Ora è solo tempo di trovare la giusta condizione in vista dei 21.097 metri.


In questa terza e ultima settimana di programmazione (che va dal 27 Gennaio al 01 Febbraio), consiglio:


Lunedì: 50′ di lento + esercizi + 4 allunghi di 120 metri;


 


Martedì: Riposo;


 


Mercoledì: 1h10′ di lento + esercizi si stretching;


 


Giovedì: 20’/25′ di lento + 3 x 2000 ritmo 5’/7′ migliore del ritmo Mezza Maratona, recupero di 3′ lenti. A seguire 10′ di lento finale + esercizi;


 


Venerdì: 50′ di lento + esercizi + 5 allunghi di 100/120 metri;.


 


Sabato: riposo oppure 40′ di lento;


 


Domenica: MEZZA MARATONA MAREMONTI STABIA/SORRENTO;


 


Qualche riferimento al percorso: partenza in discesa, per 1 km e 300 metri. Pianura fino al 7° (solo uno strappetto di 200 metri all’altezza del 4° km circa). Salita non impegnativa dal 7° al 10°. Al centro di Vico Equense la strada torna in piano, ma per solo 400 metri circa. Poi si scende fino al ponte di seiano (poco più di 1 km) poi torna a salire (e questa volta in modo più deciso) per 2,5 km. C’è il cuore della gara da fare: Punta Scutolo (da me definita “La Collina dei Sospiri”). A termine della salita si inizia a scendere verso Meta di Sorrento: 1,5 km con tornanti (e vista mozzafiato). Arrivati al centro di Meta si svolta a destra per scendere (questa volta con una discesa molto ripida) verso la zona mare. A termine di questa nuova discesa il tutto torna pianeggiante (intervallato da lievi ondulazioni, non impegnative) fino all’arrivo di Piazza Angelina Lauro a Sorrento.


 


Vi aspetto a Sorrento. In quanto Speaker della gara sarò lì a commentare ogni vostro arrivo.


In bocca al lupo a tutti!


 


 


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>