Cronaca — 30 marzo 2010

Si è svolta a Mestre (Venezia) in una splendida giornata di sole la prima edizione del Vivicittà, anticipata rispetto al calendario nazionale (che la vuole il prossimo 11 aprile) per la concomitanza con una gara molto amata dagli atleti del posto ovvero la mezza maratona dei Dogi. I primi vincitori sul suolo nazionale sono dunque Alessandro Manente (Athlon S. Giuliano VE) e Michela Zorzanello (Assindustria Rovigo).
Una bella giornata di sole lungo un tracciato che per metà si è svolto all’interno del Parco San Giuliano mentre l’altra metà ci ha visti per le strade del centro storico di Mestre. Tutto si è svolto nel perfetto ordine. Gara competitiva (12 km) e non competitiva  (7km) sono partite contemporaneamente e circa 200 atleti si sono confrontati sulle due distanze. Il podio maschile è stato  completato da Michele Bedin (Assindustria Rovigo) e da Danilo Brustolon (Roata Chiusani). Quello femminile a visto al secondo posto Valentina Filippetto (Atl. Industriali Conegliano) mentre al terzo posto Maurizia Cunico (Assindustria Rovigo).
Classifiche e premiazioni per tutte le categorie si sono svolte all’interno del Parco San Giuliano e un ricco ristoro ha accompagnato le nostre chiacchierate finali. E’ stata una bella giornata e una bella atmosfera di sport.


Ora attendiamo i risultati degli altri Vivicittà!

Autore: Sonia Marongiu

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>