Anteprima — 29 maggio 2015

Il programma della 16^ edizione della Cortina-Dobbiaco Run si aprirà sabato pomeriggio alle ore 15 quando i ragazzini della Kid’s Run inizieranno a correre. La gara è riservata ai bambini fino a 14 anni si correrà all’interno del Parco del Grand Hotel di Dobbiaco. Il Parco del Grand Hotel di Dobbiaco, un gioiello di incredibile bellezza in questi due giorni sarà il quartier generale e cuore pulsante dell’evento organizzato dalla Foundation Organization Running e coordinato da Gianni Poli.
Alle ore 17, terminate le premiazioni dei ragazzi, patirà la Run For, il giro del Lago di Dobbiaco misura 8,5 chilometri. In questo caso i concorrenti gareggeranno a favore di due importanti associazioni altoatesine, Debra e Mamazone.
Domenica mattina sarà la volta della carica dei 5400 concorrenti che pacificamente invaderanno Cortina d’Ampezzo per raggiungere dopo 30 chilometri Dobbiaco correndo lungo la strada della vecchia ferrovia.
In prima fila ci saranno Jean Baptiste Simukeka, vincitore della passata edizione con all’attivo un tempo di 1h02’24’’ sulla mezzamaratona. Correranno per vincere anche Gideon Kiplagat Kurgt, Julius Rono e Said Boudalia. Boudalia conosce molto bene il tracciato della Cortina-Dobbiaco visto che il suo nome appare per ben 5 volte nell’albo d’oro della corsa. Gli altri atleti italiani alla caccia di un piazzamento sono Denis Curzi, Giovanni Gualdi, Fabio Ruga, Stefano Scaini, Filippo Lo Piccolo e Stefan Mair.
Per quanto riguarda il settore femminile, da segnalare l’assenza di Valeria Straneo che ha sotto l’arco d’arrivo di Dobbiaco ha vinto le ultime due edizioni. Gareggeranno con un pensiero alla vittoria finale Lucy Wambui Maurigi, prima alla Stramilano del 2014, Hanan Janat, l’italiana Catherie Bertone e Gloria Marconi. In questi giorni c’è stata anche la conferma della partecipazione di Eliana Patelli che su questo percorso ha vinto nel 2011 e nel 2012.
La Cortina-Dobbiaco Run partirà domenica mattina dal cuore di Cortina d’Ampezzo, proprio all’ombra del campanile alle ore 9.30. Anche per questa edizione tutti gli atleti si trasferiranno ad andatura controllata dallo Stadio Olimpico in Corso Italia. La partenza degli atleti sarà data in due momenti, alle 9.30 e alle 9.40.

Top Runners
JEAN BAPTISTE SIMUKEKA – RWANDA – VINCITORE 2014
RCF ROMA (08-02-1980)
10000MT: 29’57’’20 Mezzamaratona: 1h02’24’’
GIDEON KIPLAGAT KURGAT – KENIA
Run2gether team (12-06-1987)
Vincitore quest’anno della Sarnico Lovere.
Mezzamaratona: 1h03’19’’ (Piacenza 2015 – 5°).
JULIUS RONO – KENIA
Atletica Recanati (31-12-1991)
1000MT: 29’’09’57
Mezzamaratona 1h02’34’’
SAID BOUDALIA – ITALIA
PLURIVINCITORE 5 VOLTE dal 2006 al 2010
record del percorso 1h36’03’’
ZAIN JAOQUAD – MAROCCO
Vincitore 2012
Altri italiani
DENIS CURZI Campione Italiano maratona
GIOVANNI GUALDI Campione Italiano maratona
STEFANO SCAINI marito Anna Incerti presente ma non gareggia
FILIPPO LO PICCOLO
STEFAN MAIR

SENATORI TUTTE corso tutte le 15 EDIZIONI IN GARA
MARCELLINO ROSIN
STEFANO D’ AMBROSO

TOP RUNNERS DONNE
LUCY WAMBUI MAURIGI – KENIA 1985
2^ Campionato Mondiale Corsa Montagna 2014
3^ Stramilano 2015 1h11’19’’
1^ Stramilano 2014 1h10’52’’
HANAN JANAT – MAROCCO – 1983
LBM sport Roma
Mezza maratona di Pisa 1h12’09’’
1^ Maratona di Padova 2013
2^ Maratona di Roma 2014
2^ Maratona di Firenze 2013
CATHERIE BERTONE – 1972
Atl. Sandro Calvesi.
Turin Marathon 2014: 2h32’46”
GLORIA MARCONI
Calcestruzzi Corradini Excels
Mezzamaratona Verona 1h16’26’’
MAURIZIA CUNICO

NOTA FEDERALE
La Direzione Tecnica FIDAL ha individuato alcune gare come prove indicative per selezionare
gli azzurri che difenderanno l’Italia ai Mondiali di Corsa in Montagna Lunghe Distanze
(Zermatt, Svizzera, 5 luglio).
La Direzione Tecnica Fidal (per la corsa in montagna l’ “occhio tecnico” è Paolo Germanetto),
avrebbe piacere di visionare alla Cortina Dobbiaco soprattutto un atleta giovane, un’
emergente relativamente giovane e una forte maratoneta già affermata.
CATHERINE BERTONE
GLORIA GIUDICI, classe 1987, Atl. Rovellasca, non superlativa ma molto resistente e in
netta continua crescita: 1h21’ in Mezzamaratona, 2h51’ maratona
FRANCESCO PUPPI, classe 1992, Atl. Valle Brembana, per ora 1h10’ nella mezza maratona,
ma buonissimi risultati dalla stagione del cross e dalle prove di sola salita che lasciano
intravedere un potenziale importante per la corda in montagna.

Programma
SABATO 30 MAGGIO 2015
ORE 14:00: Ritrovo e iscrizioni KIDS’ RUN presso il Parco Grand Hotel di Dobbiaco.
Iscrizioni: gratuite
ORE 15:00: Inizio gare KIDS’ RUN
I bambini/ragazzi saranno suddivisi in categorie in base all’età.
ORE 17:00 GIRO DEL LAGO DI DOBBIACO partenza/arrivo Parco Grand Hotel km. 8,5.
Gara aperta a tutti anche ai ragazzi di 14 anni compiuti.
Per i minorenni la scheda di iscrizione deve essere firmata da un genitore o da chi ne fa le
veci.

DOMENICA 31 MAGGIO 2015 ORE 09.30
CORTINA-DOBBIACO RUN, 30 km.
Partenza da Corso Italia a Cortina d’Ampezzo, arrivo al Parco Grand Hotel di Dobbiaco.
TEMPO MASSIMO: 4:30.

RITIRO PETTORALE
SABATO 30 MAGGIO DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 19.00 presso Grand Hotel Dobbiaco.
DOMENICA 31 MAGGIO DALLE ORE 07.00 ALLE ORE 08.50 presso lo Stadio Olimpico a
Cortina d’ Ampezzo.

SERVIZIO BUS NAVETTA
TRASFERIMENTO BUS NAVETTA PARTENZA PER CORTINA:
dalle ore 06.45 alle 07.00 dal piazzale Grand Hotel di Dobbiaco.
TRASFERINMENTO BUS NAVETTA RITORNO A CORTINA:
dalle ore 13.30 dal piazzale Grand Hotel di Dobbiaco.

CONSEGNA BORSE
Stadio Olimpico a Cortina d’ Ampezzo entro le ore 08:50. Dopo tale orario il servizio non sarà garantito.
L’Organizzazione declina ogni responsabilità per l’eventuale smarrimento di oggetti di valore.

PREMIAZIONI ORE 13:30 Green Village
Saranno premiati in B.V. i primi 10 uomini e le prime 10 donne della classifica generale
(montepremi in regolamento), questi saranno esclusi dai premi di categoria.
Per ogni categoria, premi per i primi 5 classificati M/F , Italiani o stranieri, con riconoscimenti
in natura o materiale sportivo. Saranno premiate le prime 10 società con il maggior numero
di atleti classificati all’ arrivo.
I premi individuali e di società vanno ritirati durante la premiazione, per nessun motivo potranno
essere richiesti in seguito.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>