TuttoCampania — 03 agosto 2009

Napoli.-  Nell’Arena Civica ‘Gianni Brera’ di Milano è andata in scena la  99esima edizione dei Campionati Italiani Assoluti. Le gare di Milano permetteranno ai tecnici della Nazionale Italiana di stilare la lista  definitiva dei convocati per l’appuntamento iridato dei Mondiali di Berlino. Nella lista degli atleti convocati dai Tecnici della nazionale sarà convocata sicuramente per la rassegna iridata berlinese la vice campionessa e primatista italiana dell’Alto, la cavese Antonietta Di Martino. La 30enne saltatrice di Cava de’ Tirreni, era assente sulla pedana  di Milano a causa di un lieve dolore alla schiena. Nella rassegna Assoluti Tricolore del capoluogo lombardo  in evidenza anche una buona schiera di atleti campani. Nel settore Assoluti maschile il 33enne siepista di Maddaloni Angelo Iannelli (G.A.Fiamme Azzurre) ha conquistato la Medaglia di Bronzo nei 3000siepi bloccando il cronometro a 8’46’98. Anche il mezzofondista di Mercato San Severino Gilio Iannone(C.S.Esercito) ha conquistato il terzo posto sul podio con il cronometro sul tempo di 3’49’21. Nel settore femminile il miglior risultato degli atleti campani è arrivato da Assunta Legnante(Italgest Athletic Club)che ha conseguito la Medaglia d’Argento con un getto di 17,43. La pesista di Frattamaggiore  si è dovuta accontentare del secondo posto sul podio nella gara del Peso con un getto di 17,53. La 31enne pesista partenopea ha fallito la conquista del Titolo, andato a Chiara Rosa(G.S.Fiamme Azzurre)che si è imposta lanciando la palla di ferro a 18,30. Nel settore femminile ha sfiorato il podio la marciatrice di Sant’Antimo Valentina Garofalo(C.S.Esercito) che si è classificata al quarto posto nei 5Km di Marcia segnando il tempo di 23’11’79. In evidenza nei 10000m Assoluti femminili la fondista partenopea Martina Rocco(Running Club Futura))con il quinto posto con il tempo di 35’18’54. Nel Lungo Assoluti maschile il sannita Stefano Tremigliozzi(C.S.Aeronautica Militare) non al meglio delle condizioni fisiche, si è classificato solo al quinto posto con un balzo di 7,44. Nel settore maschile da segnalare anche il triplo sesto posto ottenuto dal vesuviano Alessandro D’Ascoli(Fiamme Gialle G.Simoni)nei 5000m con il tempo di 14’30’98; nei 10000m del fondista di Mercato San Severino Cristian Gaeta(Stato Maggiore Esercito)  in 30’34’39 e nei 3000 siepi da Luca Rosa(Lib.Benevento)con il tempo di 9’03’41.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>