TuttoCampania — 09 novembre 2012

Finalmente domenica 11 novembre si presentava l’occasione per risparmiare qualche euro per le consuete spese di trasferta per la garetta domenicale. Per chi si muove spesso singolarmente correre a pochi chilometri da casa rappresenta un bel vantaggio in termini economici e e per salvaguardare un po’ gli affetti familiari. La gara di Qualiano ha rappresentato da sempre un valido appuntamento agonistico oltre ad offrire una calorosa accoglienza ai partecipanti e accompagnatori che grazie allo staff dell’organizzazione hanno vissuto belle mattinate di sport e aggregazione.
Purtroppo gli organizzatori della 10° edizione della “MARATONINA di QUALIANO “Corri per la Pace” per festeggiare degnamente la stella hanno avuto la brillante idea di far effettuare un bonifico per l’adesione all’evento agonistico.
Dispiace che un sodalizio vivo e attivo da oltre dieci anni, come l’ATLETICA QUALIANO non conosce bene le esigenze e le difficoltà di tanti podisti. Evidentemente si è voluto guardare maggiormente ai grossi club che ogni domenica si danno battaglia per vincere meno di quello che portano in termini economici in tante manifestazioni.
Personalmente dovendo lavorare tutta la giornata non mi è sembrato neanche il caso di chiedere un permesso per andare a fare un bonifico bancario. Con i tempi che corrono il permesso, lo chiedo per cose che vanno oltre la nostra amata passione; non credo che fosse giusto disturbare il mio presidente di società che ricopre quest’incarico per amore della corsa e non per mestiere
Quest’anno il famoso “PONTE di SURRIENTO” non lo’ potrò varcare ma spero che sia l’occasione per analizzare le esigenze di tanti altri runners.
L’augurio che la maratonina di Qualiano continui a regalare tante emozioni come ha sempre fatto nelle nove edizioni precedenti e che questo famoso bonifico lo facciano tutti e non si applichi la teoria italiana dei “figli e figliastri”.

Elio Totaro

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>