TuttoCampania — 13 dicembre 2009

Clicca per l'immagine full sizeI tanti atleti al via della gara di Casoria hanno trovato condizioni climatiche ottime, per meglio esprimersi tecnicamente. Una gran gara si annunciava (visti i tanti protagonisti) una gran gara è stata, visti i tempi finali e l’agonismo che aleggiava, a tutti i livelli.


Il Team di Gennaro del Prete può andare più che soddisfatto da quanto agonisticamente fatto vivere stamane: La Podistica Casoria ha onorato al meglio la Memoria di Vincenzo Montanino.


Cielo coperto, temperatura intorno ai 10/12 gradi e mancanza di vento (con tasso di umidità accettabilissimo) hanno fatto sì che in tanti abbiano viaggiato su ritmi importanti.


La gara


Lo stato di forma di Abdelhadi Ben Khadir (Antoniana Runners) l’avevo già assodato venerdì ad Eboli, in pista. Un allenamento importante, con prestazioni esaltanti, sostenute in estrema scioltezza. Stamane la conferma in gara. Il confronto con il grandissimo Abdelkebir Lamachi rappresenta sempre un riferimento di straordinario valore per il 26enne di Agadir,. Oggi tutto si è rinnovato, con una interpretazione di gara in attesa fino al 4° km, per poi accelerare per circa 400 metri. La risposta di Lamachi non si è fatta attendere e i due sono transitati in 15’09’ al 5° km (3’02’ di media, fino ad allora). Poi, un secondo giro che ritrova i due battistrada ancora insieme, quando si era al 6° km. Qui la svolta, con un nuovo fortissimo attacco di Ben Khadir, con un parziale di 2’52’, e l’allungo sull’avversario, che lo ha poi proiettato verso la vittoria finale (secondo giro corso in 14’47’, media 2’57’), per un crono finale di 29’55’. Lamachi (del Team Atletica Capua) è giunto poi a 43′.


Buona la gara per il terzo Marocchino in competizione, e terzo atleta sul podio del Magreb: El Mouaddine Abdelouab. Per l’atleta della Striano Marathon un 31’14’ finale, con parziali a giro di 15’32’/15’42’). A 40′ Romualdo Barbato, con una prova comunque di valore per il portacolori Napoli Nord Marathon. Gran gara per Peppe Angelillo (Nikaios Gragnano). 32’47’ rappresentano davvero un gran bel tempo per l’atleta di Nola, tornato su livelli decisamente importanti.


Clicca per l'immagine full sizeLa gara donne ha visto di nuovo alla vittoria la sorella d’arte: Miriyem Lamachi (Atl. Capua). Alla premiazione la Marocchina ha tenuto a precisare di avere 22 anni e non 23: simpatico vezzo del tutto femminile, che colpisce anche una giovanissima come lei. Bella la sua prova, con un 35’00’ netti, che non lascia spazio alle avversarie, anche se le avversarie si chiamano Annamaria Vanacore (che tra l’altro ha fatto un gran bel tempo, 36’07’) e Giustina Menna (alle prese con un rientro, dopo un periodo di stop dovuto a tendini birichini). Quarte e quinte al traguardo due atlete che hanno fatto negli ultimi tempi un gran bel salto di qualità, dal punto di vista cronometrico. Ania Paniak (Antares Stabia) e Cathy Barbati (G. P. del Baianese). Per loro rispettivamente sui 38’42’ e 38’52’.


La classifica a squadre ha visto primeggiare il team Napoli Nord Marathon , che così festeggia nel migliore dei modi il suo titolo regionale per team (maschile), sulla 10 km.


A Casoria un bel modo di ricordare Vincenzo Montanino. Il suo team gli ha dedicato per il terzo anno la gara. Gli ha dedicato un evento che ha saputo più che tenere fede alle attese.


Nelle foto (Di Franco Manna): Abdelhadi Ben Khadir e Abdekebir Lamachi. Sotto, Meriyem Lamachi in azione


 


Vieni sul mio guest, anche per consigli tecnici: http://www.marcocascone.it/guestbook.htm


 


 


Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>