Cronaca — 30 ottobre 2006

Massimo Leonardi atleta trentino si è imposto per distacco nella 6^ Maratona di Verona (in 1700 al via tra maratona e mezza) battendo i tutti i keniani favoriti della vigilia con un finale in progressione dopo esser rimasto dietro agli africani sino al 30° km.
Un successo per Leonardi nato da una miglior distribuzione delle forze nella prima parte di gara, dove uno sconsiderato Hillary Kiptanui Rop era transitato con tempi di passaggio che avrebbero portato ad un risultato finale attorno alle due ore e sette minuti.
Con più raziocinio hanno corso i suoi due connazionali Kipkering e Joshua Rop che da più esperti delle 42 km lo lasciavano sfogare per poi prendere il comando della corsa, prima di essere raggiunti da Leonardi.
Nella maratona femminile successo a sorpresa di Giovanna Cavalli che grazie al ritiro della favorita Simona Viola ha trovato nella sola Lorena Di Vito l’unica in grado di impensierirla e concludendo di poco sotto le tre ore come la domenica prima alla Marengo Marathon di Alessandria ma dove era giunta terza.
Nella mezza maratona vittorie per il veronese G.Luca Pasetto (1.06.13) e la vicentina Marina Dogana 1.21.55).


Ordine d’arrivo maschile:


1° Leonardi Massimo           (Ita) Atl.Val Brembana in 2.14.46
2° Kipkering Philemon        (Ken) Atl. Gonnesa Ca  in 2.17.33
3° Rop Kipchumba Joshua  (Ken)                              in 2.18.02
4° Ngeny Cheruiyot David   (Ken)                              in 2.18.49
5° Rop Kiptanui Hillary       (Ken)                              in 2.24.18
6° Bogdanich Massimiliano (Ita) Corradini Rubiera in 2.30.45
7° Ardemagni Mario            (Ita)                                   in  2.34.13


Ordine d’arrivo femminile:
1^ Cavalli Giovanna GSA Corno Marco in 2.59.31
2^ Di Vito Lorena     Pro Patria Mi          in 3.00.43
3^ Conti Anna            New Food Verona  in 3.08.14


 

Autore: C.S.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>