TuttoCampania — 07 dicembre 2011

Quella che fu’ la dimora dei re delle due Sicilie,  per un giorno è stata luogo di sana competizione sportiva tra gruppi militari e corpi dello stato.
Dopo l’Inno nazionale cantato dagli atleti sulla linea di partenza, per ricordare il 150° anniversario dell’unità d’Italia, è stata data la partenza alla gara podistica di 9,6 km, accompagnata sul tratto iniziale dalle note della Fanfara della Brigata Bersaglieri.
Il percorso suggestivo offerto dai viali della Reggia di Caserta e le ideali condizioni climatiche, hanno permesso a tutti gli atleti di esprimersi al meglio e lottare fino in fondo per contribuire alla vittoria finale della propria rappresentativa. Alla fine lo sprint finale è stato ad appannaggio della Brigata Bersaglieri Garibaldi, che per una manciata di punti (10 dei 2306 conquistati) l’ha spuntata sulla compagine della Guardia di Finanza, la quale, guidata dal “trascinatore” De Dominicis Rosario, ha cercato di contrastare in tutti i modi l’attacco dei bersaglieri. Al terzo posto, la rappresentativa dell’Accademia Aeronautica, seguita al 4°posto dalla Forestale, 5°dalla Marina Militare, 6°dalla Polizia di Stato.
A livello individuale, la fascia “A” ha visto il trionfo del bersagliere Giardiello Saverio,al secondo posto l’amico di squadra Caputo Stefano, al terzo l’atleta della Marina Militare Mancini Simone. Nella fascia “B” avvincente è stato il duello, per il primo e secondo posto, tra Franco Vito, e  Perrotta Vincenzo, dove il finanziere l’ha spuntata sull’aviere per solo un punto, al terzo posto il finanziere Di Cerbo Luciano. Nella fascia “C” primo classificato il forestale Cutillo Antonio, secondo il finanziere Sacco Vito e terzo l’aviere Russo Pasquale. La fascia “Donne”, ha visto la vittoria del bersagliere Catillo Maria Giulia, al secondo e terzo posto rispettivamente le forestali D’Ambrosio Rosetta e De Blasi Maria Rosaria.
Alla squadra vincitrice è andato il trofeo “Grand Prix della Salute – Trofeo Santa Barbara” che resterà nella propria bacheca per tutto il 2012 per poi essere consegnato alla squadra vincitrice della prossima edizione.
Gli organizzatori della Marina Militare, danno appuntamento a tutti i partecipanti al “5° Grand Prix della Salute – Trofeo Santa Barbara 2012”.

Autore – Antonio Lamberti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>