Cronaca — 27 febbraio 2006

Accolti da una bellissima e tiepida giornata di sole un gran numero di amatori, provenienti da tutta la Sicilia e dal resto d’Italia, si sono ritrovati nel centro della città dei Templi “Agrigento” per partecipare alla terza edizione della “Mezza Maratona della Concordia Città di Agrigento” ; il percorso, interamente cittadino, si sviluppa su di un circuito della lunghezza di 7,033 Km che andava ripetuto tre volte.
Entusiasti e carichi di adrenalina alle 9,45 si predisponevano per la partenza 650 atleti, di cui 505 per la mezza, mentre i restanti partecipavano alla stracittadina su di una distanza di 7,033 Km (un giro) ed alla marcia della solidarietà sulla distanza di Km 2,00. Sin dal 1° Km si è imposto alla testa della gara Giovanni Soffietto assieme ad un gruppetto di altri tre atleti: il vincitore della precedente edizione Marchanne Abdelkebir, Boumalik Abdelkrim e Massimo Lisitano. Immediati inseguitori erano Alessandro Saccone, Maurizio La Licata e poi via via tutto il gruppo.
Alla fine del primo giro Giovanni Soffietto con un passo deciso e vigoroso ha iniziato inesorabilmente a distaccare il gruppetto degli immediati inseguitori che si era ristretto a Boumalik Abdelkebir e a Massimo Lisitano e più lontano il resto del gruppo.
Il circuito cittadino, interdetto al traffico, si sviluppa su di un tracciato di tipo ondulato che non ha consentito agli atleti l’effettuazione di tempi record, ma ha favorito un coinvolgimento della città che ha potuto così seguire più intensamente la gara.
Al traguardo, con un eccellente tempo di 1h 09′ 35″.55, si è presentato da solo il dominatore della corsa “GIOVANNI SOFFIETTO’, migliorando di 9′ il primato della corsa che apparteneva a Marchanne Abdelkebir stabilito nel 2005 con 1h 09′ 44′ . Al 2° posto, con un distacco inferiore a due minuti, si è qualificato Buomalik Abdelkebir che ha registrato un tempo di 1h 11′ 04′.15; eterno secondo della manifestazione Buomalik Abdelkebir ha però migliorato il suo precedente personale di 1h 12′ 39″. Al terzo posto si è classificato Massimo Lisitano con un tempo di 1h 11′ 24.35”.
Il vincitore delle due precedenti edizioni Marchanne Abdelkebir è arrivato 6° con un tempo di 1h 16′ 10′.55.
Tra le donne ha dominato la gara un ‘duetto’ formato da Maria Sella e Alessandra Corvaia che hanno percorso appaiate la distanza dei 21,097 Km ed hanno tagliato il traguardo, molto sportivamente, mano nella mano, con un tempo di 1:27′:10′.88. Al terzo posto si è classificata Clara Granata con un tempo1:29′:25′.45.
Il 2° Trofeo Regionale Lions M è stato vinto da Biagio Alagna del Lios Club Mazzara del Vallo,  quello Femminile è stato vinto da Monica Pirovano del Lions Club Aosta Mont Blanc, mentre il 1° Trofeo MAZDA IVIESSE, assegnato alla società che ha fatto registrare il maggior numero di partecipanti alla gara, è stato vinto dalla G.S. “Universitas’ di Palermo ed è stato consegnato al Presidente Giuseppe Gagliardi.
Per vedere l’intera classifica è sufficiente collegarsi con il sito: www.lionsagrigentohost.it
La gara si è svolta regolarmente, non è stato segnalato alcun infortunio, e con una calda partecipazione da parte del pubblico.
L’appuntamento è per il prossimo anno sempre più numerosi.

Autore: Antonio Calamita

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>