Cronaca — 26 novembre 2005

Una giornata fredda e soleggiata ha fatto da cornice alla 3ª edizione della mezza maratona ‘Città di Palmanova’, che ha visto al via 800 atleti in prevalenza friulani, veneti e sloveni con una sparuta ma qualificata pattuglia di austriaci. Il percorso scorrevole e completamente privo di asperità prevedeva poco dopo la partenza uno spettacolare attraversamento della cittadina stellata a cui seguivano una parte centrale fra paesini rurali e borghi medievali (Clauiano) e il gran finale con il canonico giro di pista all’interno del Polisportivo ‘Dino Bruseschi’.
La scelta degli organizzatori di rinunciare all’ingaggio di atleti africani ha impedito il miglioramento del record 2004 di Said Boudalia (1h 06′ 39′), ma ha dato vita ad una gara avvincente con 8 atleti nello spazio di 35 secondi.
Vittoria del triestino David Daris (1h 09′ 20′), podio per il concittadino Giuseppe Pagano e per il carnico Franco Plesnikar. Sesto l’austriaco Roland Stocker e settimo lo sloveno Robert Kotnik.
Fra le donne successo in rimonta per Graziella Rizza (1h 24′ 17′), seguita da Marta Feltre e Anna Biancuzzi.
La gara dei cicloni ha visto il successo di Roberto Brigo (45′ 36′), nella competizione maschile e della campionessa italiana Rosanna Menazzi (1h 06′ 33′) in quella femminile.
Premi particolari sono stati assegnati agli atleti più migliorati rispetto all’edizione precedente . Al termine pastasciutta per tutti e un festoso arrivederci all’anno prossimo.


Ordini d’arrivo


Uomini:
1) Daris (Atletica GO) 1h 09′ 20′
2) Pagano (Altopiano TS) 1h 09′ 24′
3) Plesnikar (US Tosi) 1h 09′ 25′
4) Franco (Carniatletica) 1h 09′ 28′
5) Licen Porro (Atletica GO) 1h 09′ 35′
6) Stocker (Austria) 1h 09′ 39′
7) Kotnik (Slovenia) 1h 09′ 42′
8) Coradduzza (US Aldo Moro) 1h 09′ 55′
9) Roiatti (Atletica Buja) 1h 12 32′
10) Vogric (Slovenia) 1h 12′ 45′


Donne: 
1) Rizza (Olimpia Terenzano) 1h 24′ 17′
2) Feltre (Sci Club 2 Monfalcone) 1h 24 35′
3) Biancuzzi (Teenager Staranzano) 1h 24′ 41′
4) Castellani (Atletica Buja) 1h 25′ 45′
5) Granato (Federclub TS) 1h 25′ 51′
6) Bonin (Generali TS) 1h 26′ 39′
7) Bradaschia (GM GO) 1h 26′ 51′
8) Fortin (Slovenia) 1h 27′ 41′
9) Da Forno (AS Pozzale) 1h 28′
10) Borghes (GM GO) 1h 30′ 35′


Cicloni Categoria B:
1)     Brigo (Asped PD) 45′ 36′
2)     Cattai (Basket e non solo) 50′ 36′
3)     Angeli (idem) 53′ 27′


Cicloni Categoria C:
1)     Dainese (Basket e non solo) 52′ 10′
2)     Trolese (idem) 52′ 14′
3)     Grandelis (idem) 1h 02′ 50′


Cicloni Donne:
1)     Menazzi (Basket e non solo) 1h 06′ 29′


 

Autore: c.stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>