TuttoCampania — 12 settembre 2010

Clicca per l'immagine full sizeNon ho esagerato quando nel mio articolo di presentazione della gara di Marcianise ho definito la ‘CorriMarcianise‘una gara già di tradizione. Non contava il fatto di essere solo alla sua seconda edizione, vista la qualità proposta lo scorso anno. Tutti si attendevano la replica di quanto di bello vissuto nel 2009, e tutti sono stati accontentati. Per ospitare al meglio gli invitati, i componenti del Team Podistica Marcianise non hanno gareggiato e sono stati tutti impegnati a fare gli onori di casa, a dedicarsi alla migliore accoglienza e realizzare quanto di bello poi realizzato, con Michele Scauzillo gran coordinatore.


800 gli atleti al via, con iscrizioni doverosamente chiuse qualche giorno prima del previsto, proprio per favorire la migliore realizzazione dell’evento. Temperatura e umidità perfette, con percorso veloce e gara vissuta dal pubblico, visti i due passaggi in Piazza Umberto I, luogo di partenza e arrivo.


La gara maschile è vissuta, ai fini della vittoria, sul confronto Magrebino. 4 infatti gli atleti Marocchini a contendersi la vittoria, con quinto ‘incomodo’ Enrico Signorelli, dell’Amatori Vesuvio (poi quinto al traguardo). Primo passaggio in piazza, quando si era a poco più di 5km dal via, sul piede dei 3’10’ a km, per un gruppetto di atleti che poi hanno caratterizzato i primo posti della classifica finale. Secondo giro la vera selezione, quando si era a poco più di 2 km dal traguardo. Abderrafii Roqti preme sull’acceleratore, con solo Abdelhadi Ben Khadir è stato capace di tenerlo a breve distanza. Tra i due portacolori delle Fiamme Argento (Ismail Adim ed El Mouaddine Abdelouab) la lotta per la terza posizione. Al traguardo Roqti ferma il cronometro sui 31’28’, con Abdelhadi Ben Khadir a 20′, con Ismail Adim che sale sul terzo gradino del podio, grazie ad un ottimo finale e ai suoi 31’58’ la traguardo.


La gara Femminile ha visto la vittoria serena di Annamaria Vanacore, che torna a vincere dopo la vittoria della prima edizione. Per Annamaria un buon 37’24’ finale. Gran bella gara per Alessandra Insogna, con un secondo posto sul piede dei 3’53’ a km per l’atleta degli Amici del Podismo Maddaloni. Terza al traguardo, con 39’43’ finali, per Cathy Barbati (Baiano Runners). Quarta e quinta piazza per Tina Francese (Marathon Club Frattese, 39’56’) e Maria Pericotti, al rientro in gara dopo un periodo non facile.


La classifica a squadre ha visto la vittoria della Napoli Nord Marathon.


CorriMarcianise 2010: la giovane e splendida Tradizione è stata Rispettata.


Foto di Franco Manna


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>