Cronaca slide — 28 gennaio 2013
crossBattuto ogni record per il cross vittoriese: al 28esimo Cross Città della Vittoria sono arrivati  quasi 1.400 atleti. Mai i partecipanti sono stati così numerosi come nell’edizione di oggi. Nella gara Fidal, valevole come seconda prova del Campionato di Società Regionale Promozionale e Assoluto e prima prova del Campionato Italiano di Società Masters, sono partiti in 1.120, mentre per la non competitiva promozionale quasi 250 bambini hanno colorato l’area Fenderl. 
Quella di oggi non è stata solo una giornata di grandi numeri ma anche di grande qualità con vittorie che portano la firma di atleti blasonati. Su tutti, il trionfo di Paolo Zanatta, trevigiano portacolori delle Fiamme Oro, che, nel corto, ha regolato Luca Solone (Biotekna Marcon) e Nicola Sorgato (Città di Padova). “Oggi volevo provare la mia condizione nel cross – ha commentato il trentenne – quello di oggi è stato un percorso davvero impegnativo. Dedico questa vittoria a Silvano Marcuzzo, il mio presidente della società dove sono cresciuto, l’Atletica Ponzano, recentemente scomparso”. Nel cross femminile, Gloria Tessaro (Atletica Vicentina) ha sconfitto Valentina Bernasconi (Mogliano) e Sabrina Boldrin (Silca Conegliano). Per quanto riguarda il lungo, dominio dei favoriti, Nasef e Sommaggio. Nonostante il padovano Dylan Titton abbia tentato un disperato assalto, il marocchino Ahmed (nel suo curriculum sportivo la vittoria in molte maratone, tra cui quella di Treviso del 2011) è stato troppo forte. Vana anche la rincorsa di Filippo Barizza, dell’Atletica Libertas Mirano. In campo femminile, la quarantaquattrenne padovana Silvia Sommaggio (due volte olimpionica ad Atlanta 1996 e a Sidney 2000) si è lasciata alle spalle Manuela Moro (Atletica Vittorio Veneto) e Beatrice Stocco (Silca Conegliano). Non sono mancate emozioni neppure nelle gare giovanili, senza contare la lotta e l’agonismo tra i masters. 
 
Successo di colori, sorrisi, voglia di competizione, ma ancor più voglia di stare insieme e correre nei campi, tra fango e sterrato, per “Corri libero sui prati”, la manifestazione non competitiva aperta ai bambini e alle bambine dai 6 ai 10 anni. L’evento ha raddoppiato i partecipanti, quasi 250, rispetto all’edizione 2012. 
 
Silca Utralite Vittorio Veneto e Atletica Silca Conegliano sono arrivate al primo evento di casa del 2013 non al completo, complici qualche influenza e impegni di studio (assente anche la nuova arrivata Carolina Michielin, impegnata con la concomitante premiazione nell’ambito del Memorial “Chiara Giavi” di Montebelluna). I portacolori delle due società sono comunque saliti per tre volte sul podio, con Andrea Mason, secondo tra i Ragazzi, Beatrice Stocco e Sabrina Boldrin, terze rispettivamente nel lungo e nel corto. Medaglia di legno invece per Francesco Duca (quarto nel lungo) e Federico Spinazzè (quarto tra i Cadetti). Da segnalare l’esordio stagionale di Giancarlo Simion (sesto nel lungo), l’esordio in maglia Silca Ultralite dell’atleta di casa Fabio Bernardi (che ha portato a casa un buon quinto posto sempre nel lungo) e la compattezza dell’Atletica Silca Conegliano, che ha affrontato questa seconda prova regionale al comando della classifica provvisoria del campionato di società femminile (settore assoluto). Nella classifica assoluta generale di giornata Silca Ultralite Vittorio Veneto si è guadagnata il primo posto, mentre Atletica Silca Conegliano il secondo, dietro l’Atletica Vicentina. 
 
Organizzatori e volontari, guidati dal presidente Aldo Zanetti, hanno lavorato alacremente per accogliere i tantissimi atleti. Preparati ettolitri di thè caldo e vin brulè per combattere le temperature rigide, predisposto un abbondante ristoro con frutta, panettoni e biscotti oltre ad acqua, thè caldo e freddo. Grazie alla collaborazione con gli Alpini di Conegliano sono state allestite sei tende spogliatoi con bagni mobili. 
 
Il sindaco di Vittorio Veneto, Gianantonio Da Re per tutta la giornata è stato presente non solo come “padrone di casa”, ma anche come attento e interessato spettatore. “Il Cross Città della Vittoria è il classico appuntamento con la corsa campestre da non perdere in un luogo ideale a due passi dal centro città, con un’organizzazione impeccabile – ha detto Da Re – oggi ho visto tantissimi atleti, tantissimo pubblico e gare di  rilievo agonistico”. Sul palco per le premiazioni, anche il presidente della Fidal Veneto, Paolo Valente, il presidente della Fidal trevigiana, Oddone Tubia (tra l’altro vincitore della categoria MM60) e l’ex campione di ciclocross, Renato Longo. 
 
L’evento, che ha visto al fianco di Silca Ultralite Vittorio Veneto la “gemella” Atletica Silca Conegliano, gode del patrocinio della Città di Vittorio Veneto, della Provincia di Treviso e della Regione Veneto, della Fidal e dell’Us Acli e della collaborazione del gruppo Alpini di Conegliano. Sponsor principali dell’evento, oltre a Silca Spa, Banca Prealpi e Trentin Ghiaia. 
 
 
 
Classifiche:
UOMINI
Seniores/promesse cross lungo (10 km): 1. Ahmed Nasef (Atletica Ponzano) 32’50”, 2. Dylan Titon (Assindustria Sport Padova) 33’10”, 3. Filippo Barizza (Atletica Lib. Mirano) 33’19”. 
Seniores/promesse cross corto (4 km): 1. Paolo Zanatta (FF.OO.) 12’45”, 2. Luca Solone (Biotekna Marcon) 12’55”, 3. Nicola Sorgato (Città di Padova) 13’06”.
Juniores (6 km): 1. Alessio Morini (Vicentina) 20’32”, 2. Enrico Riccobon (Athletic Club Belluno) 20’47”, 3. Federico Polesana (Ana Feltre) 20’51”.  
Allievi (4 km): 1. Alessandro Dal Ben (Insieme New Foods  Vr) 13’26”, 2. Francesco Celato (Athletic Club Belluno) 13’26”, 3. Gabriele Noaro (Atl. Città di Padova) 13’47”.     
Cadetti (2 km): 1. Mirko Cocco (Ovest Vicentino) 6’52”, 2. Alberto Dal Sasso (Ana Feltre) 6’54”, 3. Massimo Guerra (Novatletica Schio) 6’54”.  
Ragazzi (1,5 km): 1. Lorenzo Botter (Gagno Ponzano) 5’37”, 2. Andrea Mason (Silca Conegliano) 5’39”, 3. Matteo Barolo (Atl. Riviera del Brenta) 5’39”. 
Settore master. MM35 (6 km): 1. Ezio Casagrande (Villanova Sernaglia) 20’29”. MM40 (6 km): 1. Ivan Basso (Villanova Sernaglia) 20’11”. MM45 (6 km): 1. Paolo Trovò (Salcus) 21’27”.  MM50 (6 km): 1. Emanuele Grigoletto (Malo) 20’18”. MM55 (6 km): 1. Antonello Satta (Gp Turristi Montegrotto) 23’00”. MM60 (4 km): 1. Oddone Tubia (Villanova Sernaglia) 15’20”. MM65 (4 km): 1. Osvaldo Franceschinis (Gagno Ponzano) 16’16”. MM70 (4 km): 1. Giuliano Bastianon (Mastella Quinto) 18’09”. MM75: 1. Benvenuto Pasqualini (Idealdoor Lib. S. Biagio) 19’39”.    
 
DONNE
Seniores/promesse cross lungo (6 km): 1. Silvia Sommaggio (Città di Padova) 23’12”, 2. Manuela Moro (Atl. Vittorio Veneto) 23’19”, 3. Beatrice Stocco (Silca Conegliano) 23’53”. 
Seniores/promesse cross corto (4 km): 1. Gloria Tessaro (Vicentina) 14’38”, 2. Valentina Bernasconi (Mogliano) 14’44”, 3. Sabrina Boldrin (Silca Conegliano) 15’26”.  
Juniores (4 km): 1. Federica Del Buono (Vicentina) 14’23”, 2. Silvia Pento (Vicentina) 14’46”, 3. Ilaria Bonetto (G.A. Bassano) 15’14”.
Allieve (3 km): 1. Rebecca Lonedo (Vicentina) 10’53”, 2. Elena Bellò (Vicentina) 11’30”, 3. Silvia Ferrazzi (Vicentina) 11’33”.   
Cadette (1,5 km): 1. Nikol Marsura (Trevisatletica) 5’24”, 2. Ilaria Fantinel (Ana Feltre) 5’27”, 3. Lorena Nard (Gs La Piave 2000) 5’36”.  
Ragazze (1 km): 1. Francesca Crestani (Marostica Vimar) 3’37”, 2. Maura Piazza (Novatletica Schio) 3’43”, 3. Stella Zambolin (Marconi Cassola) 3’50”.  
Settore master (4 km). MF35: 1. Valeria Furlan (Villanova Sernaglia) 16’11”. MF40: 1. Maria Pia Chemello (Gs Schio) 15’23”. MF45: 1. Susi Zorzetto (Sporting Club Noale) 17’38”.  MF50: 1. Elsa Mardegan (Idealdoor Lib. S. Biagio) 17’00”. MF55: 1. Maria Eugenio Tosetto (Assindustria Pd) 20’02”. MF60: 1. Luisa Casagrande (S. Giacomo Banca della Marca) 19’49”.  MF65: 1. Liviana Piccolo (Insieme New Foods  Vr) 19’05”.
 
 credit Gabriele Marsura

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>