TuttoCampania — 16 giugno 2013

Foto Dugenta 2013C’è poco da fare: la gara, qualsiasi gara, al di là della prestazione finale di tipo cronometrico, ha la sua magia, il suo magico momento, soprattutto nel suo aspetto puramente agonistico, nello spalla a spalla tra due o più contendenti. E questo magico momento, in occasione della XVII edizione della StraDugenta,  si è vissuto nella gara maschile,. Hamza Salhi e Ivan Di Mario si sono infatti dato battaglia, metro dopo metro, fino ad arrivare nel rettilineo finale ancor incollati, spalla a spalla, con differenza fatta proprio sul tappeto che rileva elettronicamente l’ordine di arrivo. C’è quasi stato bisogno del fotofinish per capire ma, alla fine, dopo 10 km, solo un decimo di secondo tra i primi due, con vittoria che ha premiato lo spunto veloce di Hamza (Il Laghetto). Fibrillazione quindi per il pubblico appassionato, sempre numerosissimo a Dugenta. Terza posizione per Jawad Soigra, con Hamid Kadiri (Fiamme Argento) alle sue spalle. Gennaro Varrella e Antonio Farina a seguire e completare l’ideale podio riservato agli Italiani al traguardo.

La gara femminile non ha di certo offerto lo stesso Pathos agonistico di quella maschile, ma questo perché il differenziale tra la vincitrice, Ilaria Fantigrossi, e le sue immediati rivali (Fatima Moaaouyah e Marianna di Dario) si è subito confermato troppo evidente per lasciare un punto interrogativo sulla vittoria finale. Ai piedi del podio la buona gara di Annamaria Di Blasio, Margherita Goglia e Loredana Vento.

Classifica a squadra a favore del Team Tifata Runners Caserta.

Belle, intense e vere le emozioni della StraDugenta, apparsa quest’anno ancor meglio organizzata. A renderla ancor più coinvolgente la presenza di Totò Schillaci (disponibile, simpatico) e le immagini che hanno giustamente voluto ricordare il grande Pietro Mennea, e le foto che hanno richiamato alla memoria le prime emozioni della corsa a Dugenta, quelle organizzate da Salvatore di Cerbo e che vedevano un giovanissimo Armando d’Abbruzzo già presente e collaborativo. Lo stesso Armando che oggi, con i suoi ottimi collaboratori, ha portato la sua gara a raggiungere il traguardo delle 17 edizioni, e che riesce a coinvolgere un paese intero e donare momenti di festa e di coinvolgimento ai suoi concittadini ed ai tanti atleti che ogni anno onorano questo che è, oramai, un evento inserito stabilmente nel tessuto organizzativo della nostra regione.

E’ il caso di dirlo: a Dugenta, in occasione della 17^ edizione della StraDugenta, abbiamo davvero vissuto una nuova…Notte Magica. Questa volta non…inseguendo un gol, ma grazie alla bella corsa su strada!

Marco Cascone

(Foto di Adriana Fabini)

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>