Cronaca slide — 27 novembre 2014

sanseveroSi è svolta domenica 23 novembre la 11° edizione della Corrisansevero, gara podistica provinciale sulla distanza di 12,100km, organizzata dall’Atletica Run&Fun San Severo e valida come 13° tappa del Circuito CorriCapitanata. Anche quest’anno gli organizzatori hanno ripetuto la fortunata scelta operata lo scorso anno, quella di un percorso pianeggiante e veloce che mette insieme un ritmo elevato, permette di conoscere uno scorcio di campagna dauna con i colori e gli odori particolari di questo autunno inoltrato e scoprire un percorso ideale anche come allenamento in vista delle gare su distanze più lunghe. La 11° Corrisansevero è stata anche l’occasione per ricordare Matteo Sponsano, un amico, un padre, un maestro di vita, un grande sportivo,  scomparso 5 anni fa, che la società ha voluto ricordare d’intesa con la famiglia attraverso il “Memorial”.Oltre 400 gli atleti che hanno preso il via alla gara competitiva. Partenza alle ore 9:30 come da programma, via lungo viale Fortore ( la pista d’atletica dei podisti sansevresi) e poi dopo tre curve ampie e ben segnalate il gruppo si è trovato immerso nella campagna dauna, complice la bella giornata di sole, i più romantici hanno avuto anche la fortuna di ammirare le varie sfumature dell’ambiente circostante, degno di nota è il percorso extraurbano, lineare, veloce e tecnico con due salite brevi ma impegnative che hanno lasciato segni nelle gambe di molti, per la serie non dite che san severo non ha salite…. ai meno due dal traguardo si rientra in città e dopo le tre curve già affrontate in partenza ecco il lungo e festante rettilineo d’arrivo. per la classifica: trionfare di Marco Baldinetti su Yassine Nazih e Ciro Scopece, mentre tra la donne la vittoria va a Roberta Lomuscio, su Teresa Lerario e Anna Mariani atleta di casa. Il  2° Trofeo Forense invece è stato assegnato all’avvocato D’Angelico Potito. Una menzione particolare al primo atleta di casa Pino Milietti, pioniere dell’atletica in Capitanata e che a 48 anni continua ad essere un esponente di punta dell’atletica italiana, raccogliendo successi nei meeting e nelle gare a livello nazionale ed internazionale.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>