Anteprima slide — 28 marzo 2014

seregnoGli appassionati delle lunghissime distanza hanno una data segnata sul calendario: si tratta di domenica 30 marzo quando tutta l’Italia dell’ultramaratona si darà appuntamento a Seregno, in provincia di Monza e Brianza, svolgono i Campionati Italiani Individuali Assoluti e Master della 100 chilometri. La ‘Cento Chilometri di Seregno Trofeo Italsilva’ è stata disegnata sul percorso del mondiale 2012, un anello di 20km da ripetere per cinque volte che attraverserà cinque Comuni ovvero Seregno, Cabiate, Giussano, Verano Brianza e Carate Brianza. Lo scorso anno ad aggiudicarsi il titolo fu Giorgio Calcaterra (con Paola Sanna vincitrice tra le donne), campione mondiale in carica e nell’occasione Tricolore sulla distanza per l’ottava volta. Calcaterra, a causa infortunio, quest’anno non potrà andare a caccia del nono sigillo. Sfida aperta dunque fra il vincitore del Cento 2013 Francesco Milella (Quelli della pineta), Alberico Di Cecco (Vini Fantini By Farnese), Pietro Colnaghi (Merate La Termotecnica) e il vincitore della Cento 2011 Antonio Armuzzi (Cantù Atletica). Il via è previsto per le otto in contemporanea alla 60 chilometri, mentre alle 9 scatteranno la «Maxi Sport Half Marathon» e, alle 9.45, la «Straseregno» da 6 o 12 chilometri.

II UNESCO CITIES MARATHON – Domenica a Cividale Del Friuli (UD) si corre la seconda edizione della Unesco Cities Marathon, 42,195 km fra Cividale, Palmanova, e Aquileia. La maratona deve il nome ai due siti appartenenti al Patrimonio Mondiale dell’Unesco compresi nel suo percorso: Cividale del Friuli, antica capitale longobarda, e Aquileia, centro dalle importanti vestigia romane. Le due cittadine distano l’una dall’altra infatti esattamente 42 chilometri. Quest’anno, con la novità dell’inversione del percorso, da Cividale del Friuli ad Aquileia, dalle colline al mare, la gara si preannuncia anche più veloce. Con un testimonial d’eccezione, l’azzuro della maratona Ruggero Pertile che proprio qui l’anno scorso vinse il titolo italiano assoluto.

BELLUNO-FELTRE RUN – Domenica 30va in scena laBelluno-Feltre Run, una delle corse su strada più attese e partecipate della provincia dolomitica. Nata nel 2008 per iniziativa del Gs La Piave 2000, si sviluppa nel cuore della Val Belluna, con partenza nei pressi del Ponte della Vittoria, a Belluno, e arrivo in via Campogiorgio a Feltre. Il percorso – pianeggiante e interamente su strada – corre per 30 km tra il Piave e le Dolomiti, coinvolgendo i territori di sette Comuni: Belluno, Limana, Trichiana, Mel, Lentiai, Cesiomaggiore e Feltre. Oltre alla gara sulla distanza dei 30 km (aperta anche agli atleti diversamente abili), la Belluno-Feltre Run comprende una staffetta 3×10 km e prove di Nordic Walking.

IMPERIA HALF MARATHON – Appuntamento a domenica per la settima edizione dell’Imperia International Half – Marathon, organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Marathon Club Imperia. Nell’occasione si correrà anche una 10km e la Happy Family Run non competitiva da 5.5 km. È annunciato dagli organizzatori il vincitore dell’ultima Stramilano il kenyano Thomas James Lokomwa, con Ornella Ferrara al via della gara femminile.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>