Cronaca — 13 settembre 2009

Lo so che forse non c’entra niente con un sito che tratta di atletica leggera, gare, giudici, premi, ecc. ecc.. Ma ve lo dico lo stesso!
La convocazione è avvenuta per telefono. Niente consueti volantini delle gare, niente elenco di premi per assoluti e categorie, niente iscrizioni o ritrovo. In effetti non sapeva di manifestazione di atletica, quanto di staffetta divertente nell’ambito dei festeggiamenti per la XXIV Edizione della Giostra della Rocca, una fantastica festa medievale tra le nove contrade di Monselice, splendido borgo vicino Padova, ai piedi dei Colli Euganei. La staffetta è una delle prove insieme alla Quintana, agli Arcieri, agli Scacchi (viventi), alle Macine (prova di forza tra corpulenti atleti), il Corteo e il Palio dei Santi. Invece arrivati a Monselice, un occhio agli staffettisti per scoprire che non era una semplice manifestazione ma un ritrovo dei migliori atleti del Veneto. Non me l’aspettavo.
Per me è stata una bella occasione per vivere un evento tra la gente veneta, per cui l’aspetto agonistico è passato inizialmente in secondo piano. Poi quando ho visto Michela Zanatta, Nadia Dandolo, Arianna Morosin, Chiara Renso e le altre (inclusa la Costanza) ho capito che la cosa era piuttosto sentita. In effetti, a detta dei contradaioli, hanno pestato il selciato di Monselice nomi illustri dell’atletica italiana!
Graziosa la formula: staffette miste con un assoluto, un master, una senior o master, un juniores e una juniores.  Percorso di 1.800 m tra le vie del centro assiepate di persone, partenza e arrivo nella piazza principale, tra figuranti e antichi mestieri.
Ha vinto la contrada di San Cosma, che non vinceva la staffetta dal 1993. 
Al di là di questo ci siamo divertiti. Io e il mio amico di allenamento Filippo Minelle stavamo nella stessa staffetta (contrada Marendole). Se ci vedeva il nostro allenatore Franco Sommaggio si metteva le mani nei capelli, ma fa niente! Noi ce l’abbiamo messa tutta!


Informazioni sulla Giostra nel sito
http://www.giostradellarocca.it/

Autore: Sonia Marongiu

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>