Cronaca — 04 febbraio 2009

Cannara, cittadina umbra a metà strada tra Assisi e Foligno sulle rive del fiume Topino, ricordato anche dal sommo poeta Dante Alighieri nell’undicesimo canto del Paradiso, e famosa per il suo prodotto più tipico e pregiato, la prelibata cipolla, presidio Slow Food, ha ospitato la 15esima edizione della Medaglia d’Oro Pierangelo Nalli in ricordo di questo giovane sportivo cannarese scomparso prematuramente, prima prova del Campionato Umbro di podismo Endas. La manifestazione podistica promossa dal Comune di Cannara, particolarmente legato a questa iniziativa sportiva, con il supporto dell’associazionismo locale quali la Pro Loco, la sezione Avis, il Centro Sociale,  l’Associazione Enalpesca e con la collaborazione della Podistica Volumnia Sericap per la parte tecnica, ha registrato quest’anno un record di presenze nonostante una leggera pioggia caduta fin dalle prime ore del mattino e per oltre metà gara. Sono stati novecento gli iscritti, circa cinquecento hanno gareggiato sul percorso competitivo di 10 chilometri e 400 metri, mentre gli altri hanno preso parte alla camminata non competitiva  sulla distanza di 5 chilometri. La cerimonia dell’alzabandiera tenutasi all’interno del palazzetto dello sport a causa della pioggia alla presenza di una rappresentanza dell’Esercito Italiano, oramai da diverse edizioni partner di questa manifestazione, ed accompagnata dalle note della banda musicale di Cannara, ha anticipato di pochi minuti il via della corsa. Dopo il minuto di silenzio in ricordo di Pierangelo Nalli e di Adelio Puletti, podista umbro scomparso un anno fa, lo sparo dello starter ha messo in moto il folto gruppo di podisti. Molte le società presenti in corsa, in pratica quasi tutte le umbre ed altre di varie regioni italiane. Due i giri previsti per un totale, come detto, di 10 chilometri e 400 metri, percorso pianeggiante e veloce che ha interessato il centro storico di Cannara e la campagna circostante. Al termine del primo giro transitano in tre al comando, Doriano Bussolotto, marchigiano dell’Atletica Potenza Picena, Riccardo Passeri, giovane ventenne in forza alla Pro Patria Milano e il marocchino Abderrahim Massous dell’Atletica CVA Trevi: hanno oltre un minuto di vantaggio sui più immediati inseguitori. In testa alla corsa femminile c’è Michela Minciarelli, perugina dell’Atletica Avis Perugia, dietro di lei Michela Pannacci della Dream Runners Perugia e poi Elisa Crisantemi dell’Amleto Monti di Terni.  Bussolotto con un perentorio allungo dopo il settimo chilometro prende il largo e si presenta solitario sotto il portale d’arrivo dopo 32 minuti e 39 secondi bissando così il successo ottenuto nella passata edizione; dopo 19 secondi arriva Riccardi Passeri in seconda posizione e a completare il podio il marocchino Massous in 33,45. Non riserva sorprese rispetto al primo passaggio la corsa femminile con Michela Minciarelli vincitrice in 38,59 alla bella media di 3 e 44 a chilometro, al secondo posto Michela Pannacci in 40,04 e al terzo Elisa Crisantemi in 41,06. Una confezione di 5 chili delle rinomate cipolle ed una bottiglia di vino il premio di partecipazione per tutti; premiazioni sul podio per i primi 5 uomini e le prime 5 donne della classifica e per le prime 15 società più numerose alla presenza tra gli altri del sindaco di Cannara, Giovanna Petrini, e dell’Assessore allo Sport Fiorello Turrioni, entrambi giustamente soddisfatti per l’ottima riuscita della manifestazione e grati ai partecipanti per averla onorata con la loro presenza. Tra le società è stata l’Aspa Bastia Umbra a primeggiare davanti ai perugini del CDP-T&RB Group ed ai marchigiani dell’Atletica Avis Fabriano. Poi Tutti a pranzo, gratuito per atleti ed accompagnatori, presso lo stand dei Pescatori per gustare pizza alle cipolle e pasta con condimento a base di cipolla, il tutto accompagnato dal buon vino umbro a conclusione di una bella giornata di sport.

Autore: Luca Uccellini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>