Anteprima slide — 28 ottobre 2017

correreQuinta edizione a Bari per la San Nicola Half Marathon, che oltre alla gara sui 21,097 chilometri prevede quella di 10 km che annuncia al via l’azzurra Valeria Straneo. La piemontese del Laguna Running, argento mondiale 2013 ed europeo 2014 di maratona, è in ripresa dai problemi fisici che l’hanno frenata in questa stagione. Un anno fa erano duemila i podisti allo start e stavolta l’andamento delle iscrizioni lascia prevedere una crescita dei partecipanti (in programma anche tre formule non agonistiche di 21, 10 e 5 km), su un percorso pianeggiante con ampi tratti sul lungomare. Arco di partenza e arrivo in corso Vittorio Emanuele, all’altezza di piazza della Libertà. La manifestazione è gestita da MG Sport in collaborazione con La Fabrica di Corsa e fa parte del circuito di eventi Follow Your Passion.

MEZZA DI AREZZO CON LA ROSA – Nella 19ª Maratonina Città di Arezzo, domenica 29 ottobre, di nuovo in azione Stefano La Rosa. Il 32enne carabiniere grossetano, azzurro nella maratona alle Olimpiadi di Rio e ai Mondiali di Londra, si metterà alla prova sulla mezza distanza in un evento che attende più di duemila podisti, tra gli iscritti alle due gare agonistiche (21,097 km e 9 km), alla non competitiva di 9 km e alla Mini Runner di 3 km. Al via anche il marocchino Jaouad Chemlal, specialista dei 3000 siepi e vincitore ad Arezzo dell’ultima edizione della Scalata al Castello. Tra le donne il favore del pronostico sulla carta è tutto per la giovane keniana Winfridah Moraa Moseti (Atletica 2005) che ad oggi nelle dieci mezze maratone corse in Italia ha sempre vinto e vanta in quest’ultimo periodo due crono sotto all’ora e dieci minuti con 1h09:38 a Torino e 1h09:50 a Cremona, ma avrà avversarie di rango come l’esordiente ugandese Juliet Chekwel (Gs Lammari), le keniane Ivyne Jeruto Lagat (#iloverun Athletic Terni) e Pauline Naragoi Esikon. Partenza (ore 10.00) e arrivo a pochi passi da piazza Guido Monaco, per l’organizzazione dell’Unione Polisportiva Policiano Arezzo Atletica.

LODI – Alla terza edizione della Laus Half Marathon, la mezza maratona di Lodi con partenza domenica 29 ottobre alle ore 9.30 in piazza Castello e arrivo nel suggestivo scenario di piazza della Vittoria, sfida per il successo tra il vincitore dell’anno scorso Tariq Bamaarouf (Team Marathon), sceso di recente a 1h04:55 nella mezza di Sondrio, e il campione italiano assoluto di maratona Ahmed Nasef (Atl. Desio). Tra le donne annunciate le migliori dell’ultima edizione: Mina El Kannoussi (Atl. Saluzzo), l’etiope Tarikua Fisseha Abera (Giannonerunning) e Barbara Bani (Free Zone), reduce da un’estate azzurra che l’ha portata a laurearsi campionessa mondiale a squadre nella corsa in montagna lunghe distanze e vicecampionessa iridata sempre a squadre nel trail. Prevista anche la e.on Laus Ten, una 10 km non competitiva che sarà il palcoscenico ideale per il “Nastro rosa”, la campagna di sensibilizzazione della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori). La manifestazione, organizzata dallo Sports Club Melegnano, attende circa duemila partecipanti ed è ideata dal Gruppo Podisti San Bernardo di Lodi.

IMOLA – Si accendono i motori a Imola (Bologna) per la prima edizione de La Mezza Maratona d’Italia, domenica 29 ottobre. L’autodromo Enzo e Dino Ferrari ospiterà i podisti che con il loro entusiasmo sostituiranno così per una volta il consueto rombo dei motori. Un evento ideato dal tre volte campione mondiale di ultramaratona 100 km Giorgio Calcaterra, con ben tre distanze previste: la 21,097 km che sarà affiancata anche da due prove non competitive su 10 km e 5 km. Il via della Rds Family Run 5 km sarà alle 9.30, la 10 km scatterà alle 10.30 e poi alle 12.21 la mezza maratona organizzata dagli Urban Runners che annuncia più di mille iscritti attesi su quattro giri di 4909 metri, con 12 curve a destra, 9 a sinistra e due salite leggere caratterizzate da 30 metri di dislivello. Percorso veloce, interamente tra cordoli, rettilinei e chicane, contraddistinto da discese lunghe, riposanti e rapide.

 

IN RIVIERA – Domenica 29 ottobre si corre la RunRivieraRun International Half Marathon, la mezza maratona che tocca quattro comuni: Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure e Loano con partenza da una delle spiagge più suggestive d’Italia, la Baia dei Saraceni di Varigotti, e l’arrivo nel porto turistico a Marina di Loano (Savona). Il tracciato si snoda tra lungomare e centri storici delle cittadine della Riviera di Ponente che da sei anni vedono correre migliaia di persone. Non mancherà anche quest’anno, su distanza più breve, la 5 km di Loano.

ANCONA – Torna la 4ª Mezza Maratona Città di Ancona, dopo il terremoto che provocò la sospensione dell’edizione 2016 con gli atleti già pronti alla partenza. Attesi oltre duemila concorrenti nelle tre distanze previste: la gara agonistica di 21,097 chilometri si articolerà tra le vie del centro e le strade fino a Portonovo con il Monte Conero sullo sfondo, la non competitiva di 10 km è invece rivolta a tutti gli appassionati di running e poi la Stracittadina open di 4 km che, in ricordo del Palio di Ancona, interesserà il viale della Vittoria, corso Garibaldi e corso Stamira. Dall’acquisto di ogni pettorale sarà devoluto 1 euro alla Fondazione Telethon sostenendo la ricerca sulle malattie genetiche. Partenza (ore 9.00) e arrivo in piazza IV Novembre al Passetto, organizza la Sef Stamura Ancona.

CORRI ALLE TERME – Sabato 28 ottobre, a Galzignano Terme (Padova), torna la “Corri la mezza… alle Terme” organizzata dall’Atletica Vis Abano. Dopo l’esordio del 2016, è la seconda edizione per la mezza maratona che si sviluppa nel cuore del comprensorio dei Colli Euganei. Il percorso, sulla classica distanza dei 21,097 km, si svilupperà su un anello completamente piatto da ripetere due volte. Partenza alle 14.30 da via Roma, prevista anche la Dieci alle Terme sulla distanza di 10,5 km.

GALLARATE – Seconda edizione della Mezza Maratona Città di Gallarate (Varese), domenica 29 ottobre. Organizzata dall’Atletica Amatori Casorate, la gara è suddivisa in tre diversi percorsi: di 21,097 chilometri, Stragallarate non competitiva di 9 chilometri aperta a tutti e la Family Run di 2 chilometri per i giovanissimi e le famiglie. Ritrovo alla palestra dell’Isis Gadda Rosselli in viale Toscanini, con partenze alle 9.00 e alle 9.05.

AVEZZANO – In Abruzzo, ad Avezzano (L’Aquila), è in programma domenica 29 ottobre la seconda edizione della Ianus Half Marathon-Mezza Maratona del Fucino. Nell’evento organizzato dalla società Plus Ultra Trasacco in collaborazione con l’Usa Sporting Club Avezzano, l’appuntamento è alle ore 8.30 presso il Castello Orsini di Avezzano, da dove partirà la gara di 21,097 chilometri alle ore 10.00.

IN SICILIA – A Riposto (Catania) giunge alla sesta edizione la Maratonina Blu Jonio, organizzata dalla Podistica Jonia Giarre. Partenza (ore 9.45) e arrivo in piazza del Commercio, dopo un giro unico che tocca anche Mascali e Fiumefreddo di Sicilia.

IN PUGLIA – Prosegue la tradizione della Stracittadina Novolese, con l’edizione numero 32 sul nuovo percorso di 10,2 chilometri interamente nel territorio comunale di Novoli (Lecce), in Salento. La manifestazione, organizzata dall’Avis Sport Novoli, prevede anche una speciale classifica per i donatori di sangue.

DIECIMILA DEL MONTELLO – Domenica 29 ottobre, a Volpago del Montello (Treviso), si corre la M10K Diecimila del Montello. Originariamente in programma il 9 settembre e poi rinviata per ragioni organizzative, debutta la gara sui 10 chilometri allestita dalla Treviso Marathon. Partenza alle 9.30 a Nervesa della Battaglia, tra gli aerei storici del campo volo di Jonathan Collection. Il tracciato porterà i partecipanti a correre sullo “Stradone del Bosco”, ai piedi del Montello. Verrà costeggiato il canale Brentella e, attraversato il comune di Giavera, si arriverà agli impianti sportivi di Volpago. Tra gli iscritti, Paolo Zanatta (Fiamme Oro) e Michela Zanatta (Atl. Ponzano), fratelli di Volpago che proprio sul Montello hanno costruito i loro successi. Di contorno, manifestazione a carattere ludico-motorio (5 e 10 km), con partenza dagli impianti sportivi alle 9.30.

 

ufficio stampa fidal

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>