Atletica News — 22 febbraio 2010

Atletica Gavardo si è difesa bene a Volpiano, non è arrivato un risultato eclatante, ma la conferma di una notevole compattezza di squadra.
Nella finale societaria del cross lungo uomini, stellare per livello complessivo, i nostri – seppur non tutti al meglio della condizione – si sono difesi bene, conquistando un discreto 12° posto per team che garantisce la qualificazione diretta alla finale 2011.
Portavano punti i primi tre classificati della squadra, ma si correva in cinque, il quarto e il quinto toglievano punti a chi arrivasse dietro.
Rachid Jarmouni alla fine è decimo, in volata con gente come Meucci e Caimmi; prestazione molto buona dunque! Solida sebbene non esaltante la prova degli altri, molto vicini tra loro, come posizione ma anche cronometricamente: Vincenzo Scuro è 65°, Alessandro Rambaldini 71°, Antonio Guzzi 73° e Tito Tiberti 79°.
Con 146 punti si agguanta la 12^ piazza, normalmente (ultime 5 edizioni) con quel punteggio si sarebbe conodamente arrivati nella top-10.
Una curiosità: se si fossero calcolati i punteggi su 5 atleti Atl. Gavardo sarebbe entrata nelle migliori cinque compagini nazionali!
La primavera riserverà soddisfazioni maggiori!
Positiva l’esperienza anche per le allieve capitanate da Giada Benedetti. Gara coraggiosa la sua: nelle prime dieci per oltre tre quarti di gara, cede un po’ sulla distanza e finisce 19^. Poteva legittimamente ambire ad un piazzamento di maggior prestigio, ma va bene anche così, ha avuto la voglia di provarci. Ora la aspetta la finale nazionale individuale a Roma il 7 marzo e lì potrà prendersi una bella rivincita.
Generosa la prova di Federica Gasparini e Nicole Calati, velociste prestate alla corsa campestre.

Autore: Tito Tiberti – Uff. Stampa Atl. Gavardo 90

Share

About Author

Peluso

  • gregorio sesto -lamezia terme

    guardando la classifica finale il 12° posto ottenuto puo’ considerarsi piu’ che positivo, basta vedere le societa’ rimaste dietro.
    Il presidente Paolo Salvatori ha allestito una formazione che sapra’ mettersi in mostra nel panorama dell’atletica nazionale.
    Adesso bisogna lavorare per bene per l’attivita’ su pista che iniziera’ nel mese di maggio.
    Un saluto agli amici di Gavardo.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>