Cronaca — 13 aprile 2010

Nemmeno la pioggia ed il vento sono riusciti a fermare la 27^ Vivicittà Firenze, gara di punta e sesta tappa della Elleffe Race half marathon. La manifestazione organizzata dalla Uisp in collaborazione con il Comune di Firenze, ha incoronato fra gli uomini Julius Kipkurgat Too, al terzo successo consecutivo in piazza Santa Croce e Salina Jebet fra le donne.
Nonostante la terribile giornata che ha reso ancor più impegnativo l’encomiabile lavoro degli organizzatori, la classica fiorentina ha preso il via alle 9,30, con lo start ufficiale affidato al sindaco Matteo Renzi e all’assessore comunale all’Educazione Rosa Maria Di Giorgi, con 1.368 iscritti alla mezza maratona agonistica (1.103 quelli che hanno tagliato il traguardo), seguiti dai 950 partecipanti alla 10 chilometri non competitiva e da circa 400 bambini della ‘Tommasino Run’ di un chilometro.
I piccoli partecipanti alla ‘Tommasino Run’, organizzata in collaborazione con la Fondazione Tommasino Bacciotti, onlus che si occupa dello studio, della cura, dell’assistenza e dell’informazione sui tumori cerebrali infantili, hanno potuto firmare una bandiera della Pace e una bandiera di Firenze, che sarà poi consegnata da un dirigente Uisp ai coetanei palestinesi, in occasione della Vivicittà che si correrà in Libano il 18 aprile, da auspicio per la Pace nell’area.


Per quanto riguarda la gara sin dalle prime battute si è formato un terzetto al comando, con i keniani Julius Kiprkurgat Too e Ken Josephat Koech ed il marocchino Said Er-Mili, mentre in campo femminile Salina Jebet ha allungato con decisione, gareggiando in solitaria per tutti i 21,097 Km.
L’equilibrio in testa si è rotto nella seconda metà di gara quando Julius Too ha allungato con decisione fino all’arrivo in solitario chiudendo in 1h06’15’ e centrando il terzo successo consecutivo in Piazza S.Croce. Er-Mili ha conquistato la piazza d’onore a 1’31’, mentre Koech ha chiuso terzo a oltre 5′. In campo femminile vittoria come detto per Salina Jebet in 1h17’14’, con Emanuela Martinelli dell’Atletica Sestini seconda a 13’42’ e Francesca Frosali terza a 15’20’.
‘Sport per tutti e solidarietà – ha spiegato Mauro Dugheri, presidente del Comitato Uisp di Firenze sono da sempre i temi principali che, insieme alla tutela dell’ambiente, si legano nelle manifestazioni della Uisp. La 27^ edizione della Vivicittà Firenze Half Marathon si è confermata un grande evento popolare, con l’unico rammarico legato al maltempo che ha ridotto la partecipazione dei bambini’.
L’ Elleffe Race Half Marathon tornerà in scena il prossimo fine settimana con la 3^ Edizione della Mezza Maratona  tra Terni e Narni, Memorial Remo Pilardi, organizzata dalla Società ASD Avis Terni

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>