TuttoCampania — 09 novembre 2015

correrePrima volta a San Vitaliano, prima emozione, prima conferma positiva!

Occasione ghiotta per noi podisti, che siamo sempre fortemente attratti dalle prime edizioni delle manifestazioni podistiche. Forte la curiosità e la voglia di scoprire e di calcare nuove terre e provare nuovi percorsi, talmente forte da costringere per ben due volte gli organizzatori a riaprire le iscrizioni per accogliere le richieste dei tanti, rimasti senza pettorale.

650 oggi presenti all’appello, per dare vita a questa nuova avventura.

Il numero dei partecipanti, di gran lunga superiore a quello stabilito e previsto, non ha scoraggiato gli organizzatori, che si sono rimboccati le maniche e sono riusciti alla grande a rispondere a tutte le esigenze e gestire il tutto senza a una sbavatura.

La fanfara dei bersaglieri ha preceduto la partenza, riscaldando ed entusiasmando gli animi sulle note dell’inno di Mameli, che ci ha visto tutti compatti ad intonare ad una sola voce l’inno d’Italia.

Ancora pochi attimi, necessari ai solerti militari per rompere le righe e dileguarsi tra la folla, e lo sparo sancisce la partenza di questa prima, splendida “Vivi San Vitaliano”.

Uno stretto dedalo di affascinanti viuzze accoglie questi simpatici scalmanati, che in un attimo riempiono di vita ogni centimetro di strada.

Pochi km e questo lungo cordone si sfilaccia distribuendo equamente gli atleti, ormai assestati ognuno sul proprio ritmo. 

Vicoli,  basalto e lunghi vialoni vedono gli atleti incrociarsi e darsi battaglia fino all’ultimo metro, acclamati ed incoraggiati da un pubblico festante di cittadini, assiepati in ogni angolo.

Un’ottima prima edizione, organizzata magistralmente, ha permesso agli atleti di correre in piena sicurezza grazie al superlativo lavoro svolto dalle forze dell’ordine e volontari, che hanno garantito il blocco totale del transito delle autovetture per tutta la durata della manifestazione.

Le ampie premiazioni hanno soddisfatto un grosso numero di atleti.

Un applauso a tutti e appuntamento alla seconda edizione.

marilisa carrano

Marilisa Carrano

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>