Cronaca — 26 ottobre 2009

Il podio della Maratonina Città di Arezzo, edizione 2009La manifestazione era valida per il Campionato Italiano Vigili del Fuoco, Farmacisti e Medici.La presenza di oltre 150 vigili del Fuoco hanno dato impulso alla manifestazione con una sfilata di mezzi storici che ha preceduto la manifestazione oltre al ricordo di un Vigile del Fuoco ed  ex presidente della U.P.Policiano (Gino Nucci).Alle ore 10 partenza degli oltre 1.400 atleti in fondo a via Crispi dove hanno dato vita ad uno spettacolo a dir poco fantastico, infatti il lungo serpentone di colori è transitato sotto lo striscione d’arrivo controllato da  ogni angolo da  operatori Televisivi e fotografi.La testa della corsa aveva come protagonisti atleti del Kenia dell’Etiopia del Marocco e i due Italiani maggiormente accreditati Battocletti e Ricatti.Battocletti ha cercato di contrastare il dominio africano ,invano,anzi ne subiva le conseguenze  e intorno al 7 km  si ritirava.Il ritmo impresso dai battistrada veniva mantenuto da un gruppetto di una decina  di unità  che portava fino al traguardo. L’epilogo della gara era in piazza S.Giusto quando 2 etiopi ed un keniano allungavano di qualche metro nei confronti degli altri.Nel traguardo finale lunga volata con la vittoria al fotofisch fra i 3 atleti.

Primo con il tempo di 01:03:31 vince l’Etiope SEBOKA DIBABA TOLA, al secondo posto il Keniano TALAM ABRAHAM del Team MEZZOFONDO RECANATI e al terzo ancora un atleta etiope WORKNEH TESFA TIRUNEH; seguono al 4° KIPNGETYCH RUGUT NAHASHON KENIA RUNNERS CLUB VOLPIANO, al 5° KIMURER JOEL KEMBOI KENIA al 6° KIPGURGAT TOO JULIUS KENIA TOSCANA ATLETICA, 7° TANUI ISAACH KIPROTICH KENIA, 8° ZAIN JAOUD RUNNING EVOLUTION RM, 9° RICATTI DOMENICO AERONAUTICA MILITARE e al 10° posto SLIMANI BENAZZOUZ COVER SPORTIVA MAPEI.Per le classifiche complete http://www.maratoninacittadiarezzo.it/

In campo Femminile Lotta molto agguerrita sempre tra atlete del Kenia e dell’Etiopia poco hanno potuto le Italiane Al primo posto l’atleta Etiope Bekele con il tempo di 1:11:49 al secondo posto la keniana Cheruyot 1:13:56 e al terzo un’altra atleta Etipe Jebet 1:15:04Per quanto riguarda  gli aretini, ottima prova per Cristian Taras in Campo maschile giunto 24° assoluto con il tempo di 1:11:46, mentre in campo femminile Emanuela Martinelli è giunta 9 assoluta.I campioni Italiani sono stati:Vigili del Fuoco: Minerva Franco, Vigili del Fuoco di BariFarmacisti: Palermo Francesco, Costa D’Argento GrossetoMedici: Altini Rossano, RavennaIl prefetto di Arezzo ha premiato l’atleta della U.P.Policiano Anna Visibelli per il Titolo Italiano del Salto in Lungo e per la partecipazione ai prossimi campionati Mondiali in Katar  oltre al 1° assoluto ed  il campione Italiano Vigili del Fuoco, oltre al prefetto, presenti il comandante dei Vigili Urbani, il comandante dei Vigili del Fuoco, il Presidente del consiglio provinciale, il presidente della Federfarma ed il presidente dei Medici.

Autore: L’addetto stampa Fabio Sinatti

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>