Cronaca — 03 aprile 2011

Roma, 3 aprile. ‘La corsa che unisce’: è stato questo lo slogan che in mattinata ha allineato al via 100.000 podisti,  in 38 città italiane.  I percorsi delle varie sedi hanno attraversato i centri storici per ribadire l’importanza dell’ambiente e dell’uso consapevole dell’acqua. Il bel tempo in tutta la penisola ha favorito una partecipazione massiccia, sia nella competitiva di 12 km sia nella non competitiva di 4 km, dove il record dei partecipanti è andato a Bologna con 12.000 pettorali.
Gli atleti africani sono stati i più veloci e sono stati i loro podi, dal nord al sud, ad unire l’Italia. Nella classifica unica compensata ha vinto il marocchino ventiseienne Khalid Ghallab in corsa a Genova, con 36’42’, tra gli uomini. A seguire tre atleti africani che hanno corso a Firenze: Eric Sebahire (Ruanda), Daniel Ngeno (Kenia), Mehidi Khelifi (Marocco).
In campo femminile il podio più alto della classifica unica è andato a Hafida Izem, anche lei marocchina, che a Matera ha chiuso in 40,42. A seguire un terzetto tutto italiano: seconda assoluta Silvia La Barbera che ha corso a Palermo, terza Emma Quaglia  a Genova, quarta Gloria Marconi a Firenze. Hafida Izem, nata il 20 aprile 1979 in Marocco, risiede a Matera. E’ fondista di esperienza, nazionale marocchina da molti anni, vanta anche una partecipazione alle Olimpiadi di Atene 2004, dove chiuse al 27° posto nella prova di maratona.
Oggi si è corso anche in molte città estere con migliaia di partecipanti in Europa e in Africa. Vivicittà  proseguirà domenica 1 maggio in Libano, dove si correrà a Sidone. Inoltre Vivicittà si terrà anche negli istituti penitenziari e minorili di 15 città italiane, tra aprile e maggio.


CLASSIFICA UNICA COMPENSATA MASCHILE (I PRIMI 10)


 
































































GENOVA


M


GHALLAB KALIB


MAROCCO


0.36.41


FIRENZE


M


SEBAHIRE ERIC


RUANDA


0.36.43


FIRENZE


M


NGENO DANIEL


KENIA


0.36.45


FIRENZE


M


KHELIFI MEHDI


MAROCCO


0.36.46


RICCIONE


M


DEREJE HAILEGIORGIS DEME


ETIOPIA


0.36.46


FIRENZE


M


TYAR ABDELHADI


RUANDA


0.36.50


MATERA


M


HISSAN JAID


MAROCCO


0.36.56


RICCIONE


M


HOSEA KIMELU KISORIO


KENIA


0.36.57


FIRENZE


M


BII PETER


KENIA


0.36.59


RICCIONE


M


KOECH PAUL KIPRONO


KENIA


0.37.01


CLASSIFICA UNICA COMPENSATA FEMMINILE (I PRIMI 10)

































































MATERA


F


IZEM HAFIDA


MAR


0.40.42


PALERMO


F


LA BARBERA SILVIA


ITA


0.41.33


GENOVA


F


QUAGLIA EMMA


ITA


0.41.46


FIRENZE


F


MARCONI GLORIA


ITA


0.42.05


FIRENZE


F


MUKHASAKINDI CLODETTE


RUANDA


0.42.05


BARI


F


MONTRONE TERESA


ITA


0.42.07


FIRENZE


F


NYIRANSABIMANA ANGELINE


RUANDA


0.42.20


PALERMO


F


LA BARBERA BARBARA


ITA


0.42.34


VENEZIA


F


VOLPATO GIOVANNA


ITA


0.42.56


GENOVA


F


ROBAUDO GIORGIA


ITA


0.42.58


 



 

Autore: Ufficio stampa nazionale Uisp: Ivano Maiorella

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>