Cronaca — 25 settembre 2011

Seconda affermazione consecutiva per il keniano Paul Kipchumba Sugut che si aggiudica l’ottava edizione della Bio Half Marathon, mezza maratona della Città di Grosseto. Il grande caldo non favorisce di certo le prestazioni cronometriche con il portacolori del G.P. Parco Alpi Apuane che decide di marcare stretti Joachim Nshimirimana, poi secondo in 1h08’33”, e Stefano Musardo (1h10’56”), Sugut lancia il definitivo attacco a poco piu di 700m dal termine quando, dopo essersi definitivamente liberato di Musardo, saluta anche Nshimirimana per tagliare per primo il traguardo con il crono di 1h08’29”.
Al femminile ottimo test per la portacolori dell’Aeronautica Marica Rubino che domina la gara per circa 12km corsi su buoni ritmi per poi, come annunciato nei giorni scorsi, fermarsi. Strada spianata quindi per Micaela Brusa del Team Marathon Bike che vince in 1h34’48”, davanti ad Antonella Sassi (1h35’57”) e Paola Bindi (1h37’47”), in questa prova pesano le assenze dell’ultim’ora di alcune atlete invitate.
Va invece a Stefano Musardo e Paola Bindi il 1° Trofeo Mimmo Caliandro riservato al primo ed alla prima atleta italiana transitati sul traguardo intermedio del 6°km.

I RISULTATI COMPLETI

Autore: Matteo Moscati

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>