slide TuttoCampania — 05 ottobre 2017

casagioveBen Settecento e uno atleti giunti al traguardo della Stracasagiove, la dieci km che ormai da sette anni apre le grandi competizioni autunnali in Campania. Un clima primaverile e l’organizzazione perfetta voluta dall’associazione presieduta da Mario Alessandro Russo hanno accompagnato gli atleti su un percorso veloce, che in più occasioni ha garantito ai podisti in gara di raggiungere il loro Personal Best su percorsi brevi.
La gara ha rappresentato un’occasione per rivolgere un pensiero affettuoso a Mario Mastrangeli, il generoso atleta casagiovese di recente scomparso.
La gara è stata preceduta dagli straordinari paraciclisti che, con le loro handbike, riescono a spostare sempre un po’più in là il senso del limite, ispirando atleti e non atleti. Un meraviglioso gesto di solidarietà è quello che ha contraddistinto il Gruppo Sportivo Dilettantistico Amatori Caserta, che hanno colto l’occasione della gara di Casagiove per la loro consueta “gara di gruppo” assieme all’ormai noto Matteo: per tutti i dieci chilometri di gara gli atleti hanno spinto la carrozzina di Matteo, giunto al traguardo trafelato ma raggiante di felicità.
Veniamo alle premiazioni, che vedono al primo posto Ciappa Paolo della C.U.S. CAMERINO A.S.D., che ha percorso i dieci chilometri in 00.31.51: seguono sul podio i due atleti della A.S.D. Caivano Runners Giuseppe Soprano (00.32.08) e Adim Ismail (00.32.22).
La classifica al femminile rivela una piacevole sorpresa: il primo e secondo posto è infatti di due atlete di categoria SF45 e SF50, che hanno raccolto i frutti del duro allenamento con tempi di tutto rispetto: al primo posto troviamo Di Blasio Annamaria, tesserata con l’A.S.D. Road Runners Maddaloni ma casagiovese di origine, che con un tempo di 00.40.19 stravince nella sua città; al secondo posto, Barbati Cathy della Tifata Runners Caserta, con un tempo di 00.41.08 00.41.08: al terzo posto troviamo Lombardi Marina dell’A.S.D. ATL. MARANO, con un tempo di  00.41.17 00.41.17.
Ha chiuso la gara nel tifo generale Stefano Bellavista, atleta over 80 che ha concluso la gara in un’ora, 24 minuti e trentuno secondi.
Tra i riconoscimenti assegnati, vince la gara di società l”A.S.D. Road Runners, per il numero di atleti che hanno tagliato il traguardo: al secondo posto si classifica A.S.D. Caivano Runners_Eps. Tante le targhe speciali assegnate a protagonisti dello sport campano: segnaliamo tra queste quella di Silvio Scotto Pagliara, giornalista di Rai tre e da anni voce narrante dello sport campano.

Diana  Errico

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>