Cronaca slide — 17 agosto 2013

OLTRE 150 podisti si sono dati appuntamento per l’edizione numero 5 della “Scarpinata del Fattucchio”, manifestazione podistica organizzata dalla Pro Loco Val Sestaione e dalla Silvano Fedi Pistoia, che aveva valore anche come campionato provinciale Uisp. A trionfare nella gara competitiva di 11500 metri è stato Lorenzo Fucini (Atletica Prato) che ha chiuso in 44’40” precedendo di 19” Tiziano Obino (Gp Alto Reno) e di 1′ Giuseppe Calabrese (Gabbi Ponteggi Bologna) seguono Simone Calamai (Calenzano), Giacomo Bugiani (Silvano Fedi), David Pellegrinotti (Le Lumache mezzana), Eddy Rossignoli (Cai Pistoia), Luca Vannucci (Individuale), Agatino Sapienza (Silvano Fedi) e Davide Togneri (Orecchiella). Vittoria pistoiese nei Veterani con Massimiliano Begliomini (Silvano Fedi Pistoia)(NELLA FOTO) in grande spolvero tanto da chiudere 6° assoluto e in 47’11” battere nettamente il compagno di colori Alessandro Giovannetti, giunto a 4’03”, Alberto Tofanelli (Toscana Atletica Empoli), Riccardo Spinelli (Silvano Fedi) e Antonio Ferrari (Mds) mentre negli Argento podio più alto per l’altro pistoiese Roberto Mei (Silvano Fedi Pistoia) che termina in 51’47” superando i compagni di squadra Franco Dami, Domenico Coco, Ivaldo Caporali e Carlo Matulli (Gp Alto Reno).

Nella gara femminile vittoria extraregionale grazie all’ emiliana Luisa Lucchi (Gp Gabbi Ponteggi Bologna) che chiude gli 11,5 chilometri con il tempo di 55’18”, ben 2’21” meglio di Gianfranca Secci (Montemurlo Mt) e 4’10” di Elisabetta Caporali (Silvano Fedi Pistoia), più lontane Stefania Bargiacchi (Silvano Fedi), Raffaella Valentini (Atletica Urbania), Elena Sciabolacci (Silvano Fedi), Lucia Donati (La Stanca Valenzatico), Luisa Betti (Cai Pistoia), Elisa Dami e Manuela Bacci  (entrambe Silvano Fedi). Maria Pasquariello (Atletica Prato) è risultata in  1 ora 07’38” la più forte delle Veterane battendo Liana Corradini (Gruppo Rossini), Immacolata Izzo (Misericordia Aglianese), Silvia Fasullo (Lippo Calderara) e Paola Galardi (Prato Nord).

 

Giancarlo Ignudi

 

La foto e d’archivio il comunicato e a cura di
Giancarlo Ignudi

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>