Cronaca — 11 luglio 2010

Il dislivello di 1300 metri e la verticalità del sentiero che da Masarè alle porte di Alleghe, sale a quota 2270 metri del Rifugio Tissi hanno riempito di acido lattico i muscoli delle gambe degli sky runner. Inoltre le temperature estive hanno reso ancor più dura la vita agli atleti.
Urban Zemmer subito dopo il via ha preso il comando della gara, Luca Dalla Venezia del Dolomiti ski-alp poco prima del passaggio delle casere Ciesamatta ha provato a tenere il battistrada a vista. Oltrepassato il ristoro, Zemmer ha incrementato il ritmo e ha iniziato l’ascesa solitaria verso il Rifugio Tissi. A quota millenovecento metri il vantaggio era già di oltre cinque minuti. Zemmer che lo scorso anno aveva conquistato la seconda posizione dietro a Marco Gaiardo ha tagliato il traguardo facendo registrare il nuovo record della manifestazione per soli due secondi. Il nuovo record è quindi di 52.12.
L’atleta bellunese Dalla Venezia chiude la propria prova in 1.01.06, mentre in terza posizione giunge al Rifugio Tissi Fabio Caverzan del GS Alano.
In campo femminile Stefania Satini bissa il successo dello scorso anno e con il tempo di 1.10.03 abbassa il record della corsa di trentasette secondi. Completano il podio Sandra Alchini (Atletica Agordina) e Lisa Borzani (Atletica Città di Padova).
La supervertical ha aperto ufficialmente la settimana che precede la Transcivetta, il comitato organizzatore in questi giorni ha programmato una serie d’iniziative che accompagneranno numerosi atleti e appassionati sino a domenica mattina quando da Listolade prenderà il via la trentesima edizione della gara che corre all’ombra della parete Nord-Ovest del Civetta.

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>