Cronaca slide — 22 ottobre 2012

Tragica fine di un podista toscano; ferito in modo lieve il suo compagno di squadra.

 Aveva tagliato il traguardo stanco ma sorridente, per aver chiuso l’avventura dell’ecomaratona del Chianti, in 6 ore e 34 minuti. Giuseppe Cerone, 55 anni, aveva finito la sua gara alle 4 del pomeriggio, tra gli applausi di chi attendeva nella piazza di Castelnuovo Berardenga; il tempo di rinfrescarsi e cambiarsi. Quindi in compagnia di un compagno di squadra si era messo alla guida del suo furgone per far ritorno a casa. Poco dopo, però, un tragico destino l’attendeva sull’autostrada Siena-Firenze. In uno scambio di corsia, per un cantiere, tra gli svincoli nord e sud di Colle Val d’Elsa, il veicolo ha impattato violentemente contro un’altra auto. Cerone, apparso subito gravissimo, è stato trasportato al policlinico di Siena, ma per le gravi ferite riportate è morto.
Nel terribile incidente l’altro passeggero, Stefano Cappellini, è rimasto seriamente ferito. Pure lui aveva corso l’ecomaratona, chiudendo il percorso quasi due ore prima del compagno. E’ stato soccorso, assieme agli occupanti dell’altra vettura e portato all’ospedale di Campostaggia. Per fortuna in serata tutti sono stati dimessi. La salma di Cerone è in attesa dell’autopsia al Santa Maria delle Scotte di Siena.
Sposato e padre di due ragazzi, il podista deceduto era tesserato per il Frates di San Miniato Basso, la località toscana dove abitava. Molto attivo nell’ambito sportivo, Cerone era anche impegnato nell’organizzazione della mezza maratona della sua cittadina e di altre gare; in particolare si occupava della gestione del percorso. Era stato inoltre tra i promotori del comitato provinciale pisano di podismo.

Autore: Giovanni Mauriello

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>