Anteprima slide — 04 agosto 2015

Mancano soltanto 42 giorni all’appuntamento con laXIV edizione di UniCredit RunTune Up, la “mezza maratona di Bologna” che per il decimo anno consecutivo abbina il proprio nome a quello dell’istituto bancario, e l’organizzazione continuaa registrare numeri che danno la misura di un successo sempre crescente. Basti pensare che gli iscritti, che da tempo hanno superato le duemila unità, sono ad oggi oltre 500 in più rispetto allo stesso periodo (fine luglio-inizio agosto) di un anno fa. Il che significa che la creatura di Associazione RunTune Up e Circolo Ghinelli viaggia spedita verso il record assoluto di presenze, e che il 13 settembre alle 9.30 del mattino una folla di runners si darà appuntamento alla partenza in piazza Maggiore a Bologna per cimentarsi sui 21,097 km. del percorso.

13 ANNI INSIEME ALL’AVIS – Fin dagli inizi, la Unicredit RunTune Up associa il suo nome a quello di Avis. La manifestazione, infatti, è valida per il Trofeo Nazionale Avis, occasione per celebrare lo sport come valore fondante dell’associazione. Il successo che in questi anni ha avuto tale evento sportivo costituisce per Avis una straordinaria opportunità di promuovere la cultura della donazione come atto di affermazione civica attiva, in un momento storico in cui essere solidali nel nostro Paese coincide con una maggiore chance di garantire ai cittadini servizi essenziali e irrinunciabili come la salute pubblica. Tutti i partecipanti donatori avranno, come sempre, una classifica dedicata.

UN PICCOLO CORO PER UN GRANDE INNO – Prima della partenza, per i runners della Unicredit RunTune Up risuonerà l’Inno di Mameli. Sarà una versione speciale di “Fratelli d’Italia”, perché ad eseguirla arriverà il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna. Si tratta, come è noto, del complesso corale infantile tra i più celebri al mondo, fondato da Mariele Ventre nel 1963 e in origine composto da cinque bambini di Bologna che avevano partecipato alle prime edizioni dello Zecchino d’Oro. Negli anni è diventato uno tra i complessi corali più noti e ricercati. Dal 1995 ha aggiunto al suo nome quello della sua fondatrice, ed è diretto da Sabrina Simoni, che dal 1993 è entrata a far parte della grande famiglia dell’Antoniano. Negli anni il Piccolo Coro ha incontrato i più importanti protagonisti della scena musicale nazionale ed internazionale.

A SPASSO CON DANTE – Un abbraccio tra sport e cultura. Anche questo sarà Unicredit RunTune Up, che in occasione del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri aderisce al circuito di corse delle Città di Dante, ovvero quelle hanno segnato l’esistenza del grande poeta. L’idea nasce da quella che è la più antica corsa al mondo “certificata”, quella del Drappo Verde a Verona, che lo stesso Dante menzionò nel XV Canto dell’Inferno della Divina Commedia. Le manifestazioni che costituiscono l’iniziativa “A spasso con Dante” sono la stessa Corsa del Drappo Verde a Verona, la maratonina Valli e Pinete di Ravenna, l’Half Marathon Firenze Vivicittà e, appunto, la Unicredit RunTune Up di Bologna. Il sabato che precede la corsa sarà dedicato alla riscoperta di itinerari danteschi lungo le vie e nei luoghi che il poeta frequentò, in compagnia di una guida turistica, tra letture e rievocazioni.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>