Cronaca — 08 maggio 2011

La prima volta della Corsa dei Santi a Latina è stato un vero successo. Considerando quanto stava per accadere nel capoluogo pontino nel fine settimana sportivo, gli oltre 200 podisti che hanno scelto di presentarsi al via dello stadio del Coni di via Botticelli, hanno confermato la bontà della scelta degli organizzatori, la Fondazione Don Bosco nel Mondo, l’ASD Corsa dei Santi.

Come previsto il circuito agonistico, predisposto dalla Nuova Podistica Latina e supervisionato dalla Romamaratona è stato molto veloce, senza particolari problemi ed anzi la grande collaborazione della Polizia Municipale di Latina e la partecipazione della popolazione  della città, hanno aiutato i podisti a svolgere il loro compito con grande serenità. Il pomeriggio assolato ma piacevolmente ventilato ha aggiunto quel pizzico di primavera necessario a che la festa fosse completa.

Tra gli uomini ha vinto Luca Tassarotti della ASD Cus Tirreno Atletica col tempo di 26,08, secondo è arrivato Giuseppe Poli dell’ASI Intesatletica in 26,16, terzo Carlo De Blasio ASI Intesatletica in 26,59.

Tra le donne ha vinto Tiziana Nesta dell’ATL Anzio che ha corso gli 8 chilometri in 31 minuti e 5 secondi, davanti a Fabiola Desiderio dell’UISP Provinciale di Latina in 32,15 e terza è arrivata Annabel Mansilla della Nuova Podistica Latina che ha corso in 34,18.
Iscritti in 206, partiti in 202, arrivati in 177, 156 uomini e 21 donne, questi i numeri della premiere della Corsa dei Santi a Latina.

Le dichiarazioni dei vincitori, Luca Tassarotti: ‘Sono molto contento di aver partecipato a questa gara ancor prima di averla vinta. Il percorso è molto veloce, c’è qualche curva ma tutto è stato organizzato talmente bene che quasi non si accorge delle difficoltà. Ci tengo a dirlo perché spesso quando si corre su strada ci sono molti problemi legati anche all’ambiente circostante che non sempre ti è favorevole, mentre qui a Latina è stato tutto fantastico.’

Tiziana Nesta :’ Che bello! Un bel percorso, un tempo atmosferico bellissimo, ambiente magnifico, qualche curva ma ci stanno anche quelle. Sono molto contenta di aver vinto naturalmente e spero che questa gara mi dia la giusta carica per affrontare la maratona di Salisburgo del prossimo 15 maggio’.

Ed eccoci ai ringraziamenti. Al Ministero del Lavoro che ha affianca la Corsa dei Santi con la sua campagna per l’integrazione ‘Identità ed Incontro’, alla Polizia Municipale di Latina, Comune e Provincia di Latina, Regione Lazio, al Gruppo Giudici di Gara della Fidal di Latina,a Studio 93 la Radio Ufficiale della Manifestazione.


Agli sponsor: Gragnano pasta in corsa, Caseifico Di Sarra, Azienda Vinicola Latina da Scoprire.

Autore: cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>