TuttoCampania — 11 dicembre 2011

Questo week end dedicato a Telethon ha visto protagonista anche Villa Literno, che con le sue associazioni, in particolar modo Non solo danza si è prodigata per la raccolta fondi; non poteva mancare la manifestazione sportiva, così la squadra locale RUNLAB,capitanata da Carmine Ucciero, ha avuto la geniale idea di mettere su un’ Americana.
Sotto un gazebo su di un tavolino a disposizione senza nessuno a distribuirli i pettorali ( gratuiti ), gli atleti andavano firmavano e prendevano il loro. La gara si svolgeva su un circuito di 500 metri , ne facevano 300 m lenti e 200 veloci , ad ogni giro veniva eliminato l’ultimo, un fartlek continuo che già dopo i primi 3 giri di riscaldamento faceva le prime vittime.Certo era una ” gara” tra amici, ma la gara è gara e subito si è sentito l’odore dell’agonismo. L’ultimo giro ha visto una volata a cinque ( tutti premiati con prodotti offerti da sponsor locali) dove ha avuto la meglio Andrea Elia.
La serata Telethon è continuata dopo la premiazione ed alla fine sono stati raccolti 3.000,00 euro, la città ha risposto molto bene a questa iniziativa.
E’ stata una bellissima serata di sport e solidarietà, mi sono divertita a vedere questo tipo di gara, per me e credo per molti, sconosciuta ma spettacolare.
Un plauso agli atleti e alla città.

Viviana Celano

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>