Cronaca — 01 giugno 2009

E’ andata tutto bene alla terza edizione della ‘Corri nel Parco del Treja’, anche il tempo ha dato una mano determinante. Giornata soleggiata ma fresca, che ha permesso a tutti gli atleti di esprimersi al meglio sullo spettacolare percorso di gara, ritagliato tra i comuni viterbesi di Faleria e Calcata, ricadenti per intero nel Parco Naturale della Valle del fiume Treja. Anche il traffico cittadino è stato tenuto a bada, grazie alla variante del circuito di gara, che quest’anno prevedeva anche un tratto in sterrato al di fuori del centro cittadino. Molto gradito il nuovo tracciato del percorso da parte degli atleti a fine gara.
Prima della partenza è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare due giovani ragazzi di Faleria, morti tragicamente in moto alcuni giorni prima. E’ stato ricordata, tra l’altro, anche la scomparsa del figlio di Enzo Orsingher, podista della Atletica Vita in gara ieri a Faleria.
In gara non c’erano big o atleti ammazza gara tali da monopolizzare la corsa, cosi ne è uscita fuori una competizione emozionante, con diversi cambi di atleti al comando. Già dallo start, dato a Faleria in piazza Aldo Moro, si è subito creato un nutrito gruppetto di atleti che capeggiava la testa della corsa. Allorquando si è arrivati al giro di boa, posto nel centro storico di Calcata, il gruppone era ancora a ranghi compatti. Solo la strada in sterrato, col monte Soratte a fare da sfondo, che riportava gli atleti a Faleria è servita a sgranare il gruppo. Arrivati alle fasi finali della gara, col giro nel centro storico di Faleria, si sono giocati la vittoria Roberto Zenca (A.S. Tra. Roma) e Francesco Bellanti (G.S. Lital), con quest’ultimo vincitore nel tempo di 34’27’. Per Zenca alla fine sono stati 10 i secondi di distacco dal vincitore. Ottimo terzo posto per l’ever green Rolando Di Marco che, nonostante i suoi quasi 60 anni di età, è stato capace di stare in testa sino a poche centinaia di metri dall’arrivo. Ricordiamo che Rolando Di Marco, oltre ad avere un ricco palmares di successi tricolori Masters, è anche l’anima della omonima squadra di Viterbo, la Di Marco Sport.
Molto meno combattuta la gara al femminile, dove la rediviva Ornella Corvaia (Di Marco Sport) ha avuto vita facile sulla propria compagna di squadra Mariola Krzyzanowska. Il tempo per la vincitrice è stato di 40’17’, poco più di due minuti dopo è giunta l’atleta polacca. Ottimo terzo posto per Piera Scarsella, sempre tenace e grintosa in gara, nonostante la veneranda età di 55 anni!  
A decretare il successo della manifestazione ci sono i numeri registrati, basti pensare ai 357 atleti giunti all’arrivo, bel 120 in più rispetto alla edizione dello scorso anno. Anche la fase di arrivo, posta in leggera discesa, non ha creato problemi ai giudici di gara, che la hanno gestita in maniera esemplare. Per gli atleti sono stati messi a disposizione spogliatoi e bagni presso la struttura del Comune di Faleria, alcuni locali del quale sono stati utilizzati per le fasi finali del pasta party e delle premiazioni.
Gli organizzatori, durante le premiazioni, hanno voluto omaggiare le amministrazioni comunali di Faleria e Calcata, donando una targa rispettivamente al Sindaco di Faleria, l’Avvocato Pierluigi Bianchi e al suo omologo di Calcata, il Dottor Luciano Sestili. Inoltre, sono stati premiati con targa anche i Carabinieri di Faleria.
Gli organizzatori ringraziano sentitamente il vice Sindaco di Faleria, che è stato impegnato per tutto il giorno nella buona riuscita della manifestazione ed, inoltre, il supermercato SI.GI. di Faleria, che ha messo a disposizione i 350 pacchi gara oltre all’ottimo vino bianco servito durante il pasta party.
Complimenti vivissimi alla Atletica Faleria e al suo presidente Angelo Scoppettuolo per la buona riuscita della manifestazione, dando appuntamento a tutti alla quarta edizione della ‘Corri nel Parco del Treja’.

Autore: Nicola Severini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>