Cronaca — 01 gennaio 2009

Salve, eccomi qua’ a commentare la trentaseiesima edizione della gara podistica TUFFO A MARE E CORSA, che si è svolta stamane mattina con partenza alle ore 10 dalla baia di VILLAGONIA  di Taormina.Questa è una competizione a dir poco fantastica per tanti motivi,il primo ed è quasi superfluo dirlo è quello del percorso,il quale attraversa un tratto di costa con passaggio dalla famosa ISOLA BELLA per poi dopo km 3,500 iniziare la salita definitiva che ci porta a Taormina con ingresso da PORTA CATANIA   con  arrivo dopo km 8,640 in piazza IX Aprile.Il secondo è quello che i partecipanti possono vantarsi di aver corso la seconda gara in assoluto dell’inizio anno in tutta europa.Il cast di partecipanti di quest’anno è stato molto agguerito,infatti c’era un fermento generale su chi sarebbe stato il vincitore in assoluto,ma come da pronostico non ci sono state sorprese,infatti MARCO CALDERONE dopo i primi 1200 metri in compagnia del giovane Dario barbera(Indomita Torregrotta)   Massimo Lisitano (Indomita Torregrotta)  Sebastiano Melita  (Indomita Torregrotta)  e  Antonio Recupero, saluta tutti come è solito fare e si presenta all’arrivo con il tempo di 28′ 52″ terzo miglior tempo di sempre, il primato gli appartiene con 28′ 13″, alle sue spalle si piazza Dario Barbera col tempo di 30′ 02″ il quale malgrado la sua giovane eta’ (24 anni) a fine gara ammettera’ che per scendere i 30′ è da pochi, terzo troviamo a massimo lisitano in 31’13”. Per la cronaca io mio sono piazzato al 6° posto col tempo di 32’13” con mia grande soddisfazione sia per il crono che per l’esordio con vittoria della mia nuova categoria M40.Che dire di piu’, giornata fantastica con temperatura primaverile, pubblico da gare internazionali.

































































































I quindici migliori tempi di Taormina


(ingresso a Taormina da Porta Catania)


km 8,640


28’13”


Marco Calderone


Antoniana Runners Club


M35-1968


2006


28’30”


Sebastiano Privitera


Endas Cesena


Sen ’67


1993


28’40”


Salvatore Calderone


Cus Torino


Sen ’68


2003


29’02”


S. Calderone


Atl. Gonnesa Ca


Sen ’68


1996


29’03”


Privitera


Endas Cesena


Sen ’67


1992


29’03”


M. Calderone


Atl. Gonnesa Ca


Sen ’68


1994


29’04”


M. Calderone


Antoniana Runners Club


M35-1968


2005


29’07”


S. Calderone


Cus Torino


Sen ’68


2002


29’09”


S. Calderone


Atl. Gonnesa Ca


Sen ’68


1999


29’22”


S. Calderone (10)


Cover Verbania


Sen ’68


2000


29’30”


Kaspar Sollberger


Svizzera


1983


1996


29’30”


Privitera


Macchia di Giarre


1967


1998


29’35”


Sebastiano Melita


Indomita Torregrotta Me


M23-1969


1998


29’37”


S. Calderone


Cover Verbania


Sen ’68


2001


29’38”


M. Calderone (15)


Antoniana Runners Club


M35-1968


2007


E con oggi aggiungiamo il 28e52 di Marco Calderone. BUON ANNO A TUTTI    SEBASTIANO MELITA G.S INDOMITA TORREGROTTA 

Autore: Sebastiano Melita

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>