TuttoCampania — 06 gennaio 2009

Acerra.– Sulle strade di Acerra in scena il primo appuntamento del calendario podistico della stagione agonistica 2009. Nel paese storico di ‘Pulcinella’ si è disputata la XX edizione della classica  corsa  del ‘Trofeo della Befana’. La gara podistica nazionale è stata organizzata dalla società Lib.88 Acerra del Presidente Giovanni Zito che si è avvalso del patrocinio del Comune di Acerra e di vari  sponsor. La manifestazione podistica è stata controllata dal Giudice di Gara della Fidal  Cristoforo Gostoli. Ai nastri di partenza circa  900 atleti delle categorie Assoluti-Amatori/Master che si sono sfidati  sulle strade periferiche e del centro di Acerra sulla distanza di 12 Km. Sulla linea del traguardo, posto in Piazza dei Martiri di Acerra, il folto pubblico ha assistito ancora una volta al trionfale arrivo del mezzofondista afragolese Domenico D’Ambrosio(Carabinieri Bologna)che ha messo il sigillo sulla vittoria bloccando il cronometro sul tempo record di 36’16’. Al secondo posto si è classificato il salernitano Gilio Iannone(G.S.Esercito) che con il crono di 37’30’ ha preceduto al traguardo il mezzofondista di Mergellina Paolo Ciappa(Atl. Riccardi-Milano)che ha fatto segnare il tempo di 37’33’. L’irpino Saverio Giardiello(Montemiletto team Runners) si è classificato al quarto posto con  38’02’ ed al quinto posto Romualdo Barbato(Napoli Nord Marathon)che con il crono di 38’05’ precede all’arrivo rispettivamente Antonello Barretta(38’15’) ed Alfonso Ruocco(39’28’), entrambi targati Isaura Valle Dell’Irno.  All’ottavo posto si è piazzato il sannita Gennaro Varrella(International Security Service)con il tempo di 40’30’. Il  vicano Alfredo Norvello(Mov. Bartolo Longo)si è classificato al nono posto con 40’42’ ed in  decima posizione il casertano Angelo Cioffi(Running Maddaloni) con 38’57’.  In campo femminile  si è registrato la  bella  affermazione di Debora Toniolo(C.S. Forestale) con il crono di 41’19’. Al secondo posto si è classificata la magrebina Sonija Labanj(Atl. Futura Roma) con 41’52’ ed al terzo posto l’arzanese Giustina Menna(Atl. Valbrembana)) con il tempo di 43’05’. La mezzofondista di Pompei Annamaria Vanacore(Centro Ester) ha conseguito il quarto posto con 44’26’ ed il quinto posto la marocchina Rahma Faraj(Atl. due Sassi) che impiega 44’42’.


(foto di Domenico D’Ambrosio)

Autore: di Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>