TuttoCampania — 06 gennaio 2017

Acerra.– Nella città di Acerra abbiamo assistito allo sbarco di circa 850 podisti per il primo appuntamento del calendario podistico Fidal Campania della stagione agonistica 2017. Nel paese storico di “Pulcinella” si è disputata la XXVIII edizione della classica  corsa  del “Trofeo della Befana”. La gara podistica è stata  ben organizzata dalla società Lib.88 Acerra. La manifestazione di corsa su strada  si è avvalso del patrocinio del Comune di Acerra e di diversi sponsor. La gara è stata controllata dai Giudici di Gara della Fidal Napoli. Ai nastri di partenza schierati i multicolori atleti delle categorie Assoluti/Master che si sono sfidati  sulle strade periferiche  di Acerra sulla distanza di 10 Km.

Sulla linea del traguardo, posto in Piazza Nicola Calipari di Acerra, il folto pubblico ha assistito al trionfale arrivo del fondista 31enne salernitano Gilio Iannone del team International Security Service. Il più volte campione Italiano dei 1500m  che vanta un personale sulla distanza di 3’43’44”, ha dominato la gara mettendo il sigillo sulla vittoria bloccando il cronometro sul tempo di 30’47”. Al secondo posto si è classificato il 26enne napoletano Michele Stingone (Caivano Runners)con il tempo di 30’56”.Il fondista partenopeo nella stagione agonistica del 2016 si è messo in evidenza ai Campionati Italiani sui 10000m sulla pista di Castelporziano con l’ottimo crono di 29’51″05. Al terzo e quarto posto si sono classificati nell’ordine 2 atleti del nord Africa,ovvero Majjaj El Jebri(Enterprise Sport & Service) con 31’15” ed Hamid Kadiri (Podistica Il Laghetto) con 31’18”. In quinta e sesta posizione sono giunti al traguardo  rispettivamente Giuseppe Soprano(Caivano Runners) con 33’02” e Yousse Aich(Podistica Il Laghetto) che conclude in 32’20”.

In campo femminile si è registrato la bella affermazione di Hanane Janat(Podistica Il Laghetto)che ha  bloccato il cronometro sul tempo di 36’22”.Al secondo e terza posizione si sono classificate nell’ordine le sorelle Filomena Palomba(38’13”) e Francesca Palomba(33’29), entrambe targate Astro 2000BN-Agropoli. Al quarto e quinto posto all’arrivo la napoletana Bruna Santelia(38’53”) e Monica Russo(44’39”), entrambe del team Caivano Runners.Al sesto posto si è piazzata Marilisa Carrano dell’atletica Scafati con il tempo di 45’39”.Infine da segnalare le Societa‘ con più atleti classificati al traguardo, vale a dire la Podistica Il Laghetto,Caivano Runners,New Atletica Agragola ed Am.Marathon Frattese.

 

Enzo Miceli

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>