Cronaca — 03 agosto 2009


Vedere correre oltre cento atleti, tra cui campioni di fama nazionale, non capita tutti i giorni per gli abitanti della piccola comunità di Chiaromonte, che si sono riversati in massa nelle vie del paese per assistere ai passaggi dei beniamini locali e non.


Tutto ciò è stato possibile grazie allo Staff dell’ASD ‘Atletica CorrerePollino, che per il sesto anno consecutivo organizza la manifestazione intitolata Trofeo CorrerePollino.
<Siamo molto soddisfatti> commenta il Presidente dell’Associazione Sportiva, Tony Figundio <La scelta di modificare leggermente il percorso, rispetto alle precedenti cinque edizioni, si è rivelata molto azzeccata: ha giovato agli atleti, ma soprattuto agli spettatori che hanno avuto modo di gustare meglio lo spettacolo offerto dai Runners in gara>.
<Mai come quest’anno> spiega, con carte alla mano, il Segretario del Team Stefano Sarubbi <Abbiamo avuto la partecipazione di atleti appartenenti a circa quaranta società diverse, venticinque delle quali provenienti da fuori regione>.
Marathon Trieste, Atletica Lampo (Milano), Club Atletico Castello (Firenze), Running Futura (Roma): queste sono le società alle quali appartengono gli atleti che sono pervenuti da più lontano.
Il Team non lucano con maggior iscritti alla gara è stato il Club Atletico Altamura.
Alla gara riservata ai cadetti a preso parte anche un ragazzo proveniente dalla Gran Bretagna.
In una serata calda, che faceva regisrare circa trenta gradi (alle 18e30, orario di partenza), a vincere la competizione di 9,4 km è stato l’atleta marocchino dell’Atletica Scotellaro Matera, Issam Zaid, che ha chiuso la gara in 29’08’. A seguirlo, il vincitore dell’edizione 2007, Rutigliano Pasquale (decorato a livello nazionale con varie medaglie d’oro) che ha fermato il crono in 30’16’. Terzo al traguardo Pazienza Angelo, in 31’23’. Di seguito sono giunti: Barbuscio Marco, Casale Alessandro, Viggiano Matteo, Labanca Domenico, Montemurro Ciro, Lufrano Francesco e Braico Vittorio.
Di seguito sono stati premiati i primi tre classificati di ogni categoria FIDAL.
In campo femminile hanno trionfato la marocchina Labani Soumita, seguita dalle pugliesi Bianco Faustina e LaBianca Francesca: le tre hanno chiuso i loro 6,6 km rispettivamente in 24’42’, 25’43’ e 25’41’. Quarta, ma prima lucana, LoVaglio Rossana seguita da Camardo Anna, LaDaga Maria, Coca Florentina, Capozza Patrizia, Conte Anna e Ierardi MariaLuisa.
Oltre alla gara agonistica Maschile e Femminile sono state disputate le gare promozionali, riservate ai piccoli atleti appartenenti alle categorie Esordieni, Ragazzi e Cadetti. Inoltre, insieme alla competizione per agonisti sono partiti i partecipanti alla gara riservata ai non agonisti e ai simpatizzanti, che hanno affrontato un percorso 2,3 km.
In attesa che i giudici di gara stilassero le classifiche per poter effettuare le premiazioni, i concorrenti delle gare hanno potuto gustare frutta fresca e dolci tipici.
A tutti bambini che hanno preso parte alle gare, a loro dedicate, è stata offerta una merendina e un Buono-Gelato. I numerosi piccoli atleti sono stati premiati con MiniTrofei e medaglie.
A premiare il vincitore e la vincitrice della gara sono stati la sorella di Vincenzo e il fratello di Alberto con Trofei a loro dedicati.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti il Consigliere Provinciale Luigi Viola e il ViceSindaco del Comune di Chiaromonte Prospero Cafaro: i due hanno premiato con soddisfazione gli atleti e le atleta classificate dalla seconda posizione in poi.
L’appuntamento è rinviato all’edizione 2010, nel frattempo l’ASD ‘Atletica CorrerePollino’ penserà a nuove strategie per rendere l’evento più piacevole, partecipato e coinvolgente.


 


Stefano Sarubbi.

Autore: Antonio Figundio

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>