Atletica News — 22 giugno 2009

Dopo l’afa della prima giornata, nemmeno il vento e il maltempo che hanno imperversato nel week-end su Cattolica sono riusciti a fermare l’ondata degli oltre 1400 atleti dell’edizione 2009 dei Campionati Italiani Master. Inarrestabile Ugo Sansonetti (Romatletica) che nella categoria MM90 ha conquistato un poker tricolore a base di 100 (18.47), 200 (39.60), 400 (1:39.20) e 800, specialità quest’ultima in cui grazie al suo 4:28.07 ha stabilito anche il nuovo primato mondiale (prec. 4:28.20 dell’austriaco Alexander Pittendrich, 30 marzo 1997 Melbourne). L’ennesimo del suo già ricchissimo palmares fatto di successi e prestazioni internazionali. Puntuale tris di medaglie anche per la “regina dei lanci” Gabre Gabric (Atl. Sandro Calvesi) che torna a casa con l’oro MF95 nel peso (4,54), disco (12,14) e giavellotto (7,65). La velocità MM45 è stata, invece, animata da un bel duello tra Mario Longo (Atl. Marano) ed Enrico Saraceni (Atl. Riccardi). Tra i due è finita 10.99 a 11.46 (-0.9) sui 100 e 22.32 a 22.48 (+2.4) sui 200. Per gli over 35 dell’atletica italiana si prospetta ora all’orizzonte l’appuntamento con i Mondiali di Lahti, in Finlandia, dal 28 luglio all’8 agosto.

Autore: Fidal.it

Share

About Author

Peluso

  • Alfonso Scippacercola – Atletica Virgiliano

    Caro Mario sei sempre tu il miglior velocista imbattibile! sei un vero Campione! A presto Alfonso. A proposito, peccato di non aver potuto partecipare anch’io ai Campionati: avrei potuto fare come te (stando senza acciacchi) una doppietta sui 400m. ed 800. Pazienza sarà per una prossima volta……spero!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>