Cronaca slide — 03 aprile 2013

terzalongaLa 26^ edizione della Trenzalonga, classica del movimento podistico bresciano disputata Lunedi 1 Aprile a Trenzano(BS), è andata in archivio con la vittoria di Nicola Venturoli (Free Zone)che con il tempo di 39’12” sul tracciato competitivo di km 11,650 reso difficoltoso dalle abbondantissime piogge dei giorni pasquali,ha preceduto il giovane Amen Sejdani(Atletica Valtrompia),Noe’ Gabusi(Falegnameria Guerrini),Morad(Atletica Pontoglio),Turco(Virtus Castenedolo),Ouidha(Alta Valle Seriana),Guadrini(Stradivari Cremona)e Zanini (Atletica Paratico).

In campo femminile vittoria per Maria Lorenzoni(Atl. Carpenedolo) con il tempo di 30’23” sul tracciato di km 7,550 , davanti a Dorina Salvi(Atl. Rodengo Saiano),Laura Avigo(Atl.Lonato),e Valeria Tiburzi(Atl. Paratico).

Nutritissima ,come sempre , la partecipazione : 1022 i podisti iscritti tra gare competitive e non competitive.Un buon numero  sopratutto considerando le avverse condizioni atmosferiche dei giorni precedenti  ed il freddo pungente della mattina di gara che, sicuramente non invogliavano a mettersi in pantaloncini e canottiera tra le strade della bassa bresciana, oltre alla concorrenza delle , sempre piu’ numerose gare in concomitanza (quest’anno nella sola provincia di Brescia se ne disputavano la bellezza di sei !!).

Nella manifestazione non competitiva che si disputava sui tracciati di km 7,550 , 11,650  e 21,00 km ,notevole come sempre la partecipazione della popolazione locale che, unita anche ai molti podisti delle societa’ sportive di Brescia,Bergamo,Cremona,Parma e Milano, hanno dato vita ad una bellissima mattina di sport ed intrattenimento.

Nella classifica dei gruppi piu’ numerosi affermazione della Scuola Media di Trenzano che ha preceduto nell’ordine Almenno San Bartolomeo(BG),Lumache Speedy,Podisti Crema(CR),Pubblica Assistenza Busseto(PR),Oratorio Trenzano,Podisti Pompiano,Podisti Pandino,Arredamenti Maiandi(Cr), Garda Running e via via tutti gli altri in rappresentanza di 35 gruppi di cui i primi 25 premiati al termine della manifestazione.

Di particolare rilievo anche le gare delle categorie giovanili e la gara riservata agli alunni delle Scuole Elementari di Trenzano che , numerosi, si sono confrontati nel percorso a loro riservato di km 1,100.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>