Cronaca — 25 luglio 2011

La scommessa della neonata società Fondi Runners guidata dal presidente Gianluca Accappaticcio è stata vinta. Ben trecento atleti,
provenienti dal tutto il Lazio, si sono presentati al via della prima edizione del Corri a Fondi, gara podistica organizzata dalla Fondi
Runners in collaborazione con l’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina. Il circuito cittadino di poco più di due chilometri, disegnati nel centro di Fondi per far vivere appieno agli atleti i nuovi scorci della cittadina, da ripetersi quattro volte per un totale di 8 chilometri e 500 metri, ha visto il successo del
giovane Carlo De Blasio (Asi Intesatletica) che ha fatto fermare i cronometri dopo 26 minuti e 55 secondi. Nel corso dell’ultimo giro De Blasio ha guadagnato il vantaggio decisivo sul secondo classificato, Diego Papoccia (Running Club Futura) che ha chiuso la sua prova in 27’07’, dopo essere stato appaiato al primo classificato per tre quarti di gara. Sorte simile per l’aggiudicazione del terzo gradino del podio, con Marco Quaglia (Top Runners Velletri) capace di scavare nei due chilometri conclusivi il divario di 8 secondi che lo ha separato da Abdelkader Rahmani (Atletica Monticellana). Il riscontro cronometrico di Quaglia è stato di 27 minuti e 45 secondi. In campo femminile, affermazione di Loredana Vento (Tirreno Atletica Alto Lazio) con il tempo di 33’02’, davanti a Fabiola Desiderio (Atletica Monticellana) che ha terminato in 33’55’ e a Patrizia Di Principe (Olimpic Marina di Minturno) terza in 34’23’. La speciale classifica per società, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto primeggiare l’Atletica Monticellana davanti ai capitolini della Podistica Solidarietà. Grande partecipazione anche da parte di Olimpic Marina, Atletica Setina, Asd Roccagorga, Atletica Sabaudia e dei padroni di casa della Fondi Runners. La gara è stata preceduta dal Trofeo Valentina Sciuto, manifestazione non competitiva di circa un chilometro dedicata ai ragazzi delle scuole elementari e medie, e ai diversamente abili. Il Trofeo ha voluto commemorare la giovanissima atleta della Virtus Basket Fondi che, a soli 14 anni, ha prematuramente perso la vita in un incidente stradale nel novembre del 2010.
«Voglio ringraziare tutti – ha commentato il presidente Accappaticcio al termine del Corri a Fondi — è stata dura. Dopo tanti sacrifici, mesi di riunioni, notti insonni, ecco il sogno che si avvera: tornare a far podismo nel centro di Fondi, con una cornice di pubblico magnifica. Si chiude il sipario sulle prime edizioni delle due gare fortemente volute dalla nostra società, bisognava tornare a correre nel centro storico. Faremo di tutto per crescere ulteriormente in
futuro, ma siamo soddisfatti specialmente dopo i ringraziamenti e le positive impressioni di tutti i partecipanti». Il Corri a Fondi era valido anche quale Tappa del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato provinciale organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport ed Ipermercato
Panorama Latina. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici dell’Uisp di Latina, in via Don Morosini 143, chiamando il numero 0773.691169 oppure visitando il sito internet www.uisplatina.it.

Autore: Uisp Latina

Share

About Author

Peluso

  • giovanni calce poligolfo Formia

    è antdata molto bene, complimenti agli organizzatori che si sono adoperati per la riuscita di questa prima edizione e alla ns. atleta, Loredana Vento

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>