TuttoCampania — 21 aprile 2012

I mitici , Giuseppe Abbagnale, Franco Porzio e Patrizio Oliva: un tris di grandi campioni è sceso in campo per dare una mano a
Telethon. Le tre medaglie d’oro olimpiche sono i testimonial napoletani di Walk of Life, la nuova iniziativa a favore della ricerca sulle malattie genetiche che prevede otto mini-maratone di dieci chilometri in altrettante città italiane. L’appuntamento è per domenica 29 aprile, ma il Comune di Napoli ha presentato ieri l’iniziativa a Palazzo San Giacomo. Hanno preso la parola Abbagnale e Porzio (nella foto), Oliva era assente ma ha assicurato la propria presenza il 29 aprile in occasione della gara. «Da presidente dell’Acquachiara – ha detto Franco Porzio – farò tutto ciò che è nelle mie possibilità per contribuire alla promozione di questa iniziativa». Ha aggiunto Giuseppe Abbagnale: «È nostro dovere farlo perchè apparteniamo alla fortunata schiera di coloro che hanno avuto una vita normale, anche se ho sempre sostenuto che nello sport non bisogna mai fare distinzioni: normodotati e portatori di handicap devono essere considerati e trattati alla stessa stregua.

rosario bernardini

Share

About Author

Peluso

  • Agostino Rossi

    Volevo ricordare agli organizzatori della manifestazione che a Napoli abbiamo un altro oro olimpico che dimenticano quasi tutti, è quello conquistato nella lotta stile libero dal ragazzo di Secondigliano, Claudio Pollio che nel 1980, appunto a Mosca dove vinse anche Oliva, conquistò la medaglia d’oro nella cat,48 kg
    ORGANIZZATORI ! ! ! ! ! ! diamo merito a tutti in egual misura

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>