Cronaca — 19 agosto 2011

Terza tappa della TransMarathon del Cilento. Arrivo nel Cuore di Agropoli, in una piazza gremita. Piazza che ha atteso gli atleti, applaudito, partecipato fino in fondo. Prima del via, visto quanto accaduto nelle prime due tappe, era facile prevedere l’attacco del Magrebino Samir Jouaher (Pod Il Laghetto) al connazionale Ismail Adim (Fiamme Argento). E attacco è stato. I 9 km del tracciato, con partenza da Castellabate (zona lago), con i suoi tanti km in sterrato, hanno favorito la selezione, avvenuta praticamente quasi subito. Il gran caldo e l’afa hanno poi saputo condizionare ancor di più gli atleti, tanto che in molti al traguardo hanno risentito della fatica vissuta. Per fortuna oggi è giornata di riposo e quindi tutta finalizzata al recupero.


Al traguardo Samir ha fermato il crono sui 28’30’ (media 3’09’), anticipando l’arrivo del leader della classifica generale, Adim Ismail, di 35′. Terzo al traguardo Abdelhadi ben Khadir, dell’Enterprice Sport&Service. Primo degli italiani all’arrivo, in parte ripresosi dalle fatiche di Laurino, Emanuele Zenucchi. Primo campano al traguardo, e naturalmente primo Cilentano, un ottimo Mario Cirillo (Atletica Agropoli-Hotel Ceppo).


Gara donne che, oltre a confermare le splendide premesse delle prime due tapp,e è riuscita persino ad esaltarle. Tappa dopo tappa, metro dopo metro la transmarathon in rosa diventa agonisticamente sempre più intrigante. Nessun problema per la leader, Joanna Drelicharz (Ginnastica Comense). I suoi 4’05’ di media finali non lasciano spazio alle avversarie, nonostante al via ci fosse, così come nella prima tappa, la bravissima e giovanissima Alessia Amore, del team Isaura Valle dell’irno. Peccato che Alessia non sia in gara per tutte le tappe della transMarathon…! La pupilla di Luigi Pastore ci sa fare anche sulle lunghe distanze e sui percorsi di certo non facili, come quello affrontato ieri. Per Alessia una seconda posizione di valore ad Agropoli, a soli 17′ dalla Drelicharz. Ester Zio (Montemurlo Prato) si conferma e sale sull’ideale terzo gradino del podio di tappa, e consolida la sua seconda posizione nella classifica generale.


Prima Campana del Tour una sorprendente Marianna Biancardi. Marianna, atleta del team Baiano Runners, è in gran forma, tanto da riuscire a precedere corregionali di valore quali Gioconda Di Luca (Amatori Vesuvio) e Lucia Avolio (Napoli Nord Marathon).


Oggi giornata di riposo. Ci si rigenera un po’, per proiettarsi verso le due ultime tappe e, soprattutto, verso la tappa di domani, quella San Giovanni a Piro: Da molti definita la più dura del giro.


Oggi riposo, tranne che per Roberto Funicello, patron della Transmarathon. Di certo oggi lui non si ferma. Per lui il riposo non esiste. Tutto proiettato com’è verso la perfetta organizzazione.


La tappa di domani sarà magari più dura del solito ma sarà, quella di San Giovanni a Piro, di sicuro una gran festa in zona arrivo. Edoardo Grieco e i suoi ragazzi lo scorso anno ci hanno accolti magnificamente, donandoci un buffet finale di primissimo ordine.


 


Vieni sul mio guest: http://www.marcocascone.it/guestbook.htm

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Sandro Paladino Podistica San Giovanni a Piro

    Nonostante sia di parte e forse qualcuno può pensare che non sia sereno nel giudizio, non considero la tappa di San Giovanni a Piro la più dura in assoluto. Sono 13 km, salite per un totale di max 4 km, ma non durissime e continue. C’è sempre spazio per rifiatare e rigenerare gambe e mente. Poi il panorama e la gente nel centro storico annulleranno le vostre fatiche, proiettando tutti gli atleti sotto un traguardo festoso. A domani e buona corsa a TUTTI!!!

  • E. Grieco Pod. S. Giovanni a Piro-Golfo Policastro

    Comunicazione per tutti i podisti che giungeranno a San Giovanni a Piro in macchina: abbiamo organizzato una navetta dalla zona arrivo gara al Santuario di Pietrasanta (partenza). Quindi cercate di parcheggiare in Piazza Giovanni Paolo II a 50 m. dall’arrivo, oppure al parcheggio in località Scurone. Fin da ora benvenuti a San Giovanni a Piro e buona gara a tutti!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>