Cronaca — 02 luglio 2009

Doveva essere la tappa della verità, la quarta giornata della Traslaval ad Alba di Canazei, è stata una gara impegnativa, selettiva, ma i vincitori non sono cambiati, neppure il podio provvisorio dopo le prime quattro tappe.


Emanuele Zenucchi ed Ana Nanu hanno messo un nuovo sigillo, il terzo per il bergamasco ed il quarto per la rumena. La loro, però, non è stata una vittoria facile.


In tutto 11 chilometri con una ‘bella’ salita, bella per il panorama circostante della Marmolada e del Gran Vernel, ma tosta ed interminabile per circa cinque chilometri. Il primo tratto era caratterizzato da un acciottolato ancora bagnato dopo il temporale della notte e da alcuni caprioli a fare da spettatori, poi il percorso proseguiva su uno sterrato che portava in quota ed un single track scavato nel bosco. Una successiva lunga discesa, a tratti molto tecnica, portava gli atleti verso il traguardo passando prima da un saliscendi nel bosco, con fango e radici molto viscide.


Sulla prima salita i migliori si sono subito divincolati dal gruppo, con Zenucchi a fare l’andatura braccato da Baldaccini, Cappelletti e Pigoni, in pratica i protagonisti di questa 11.a edizione del Giro Podistico della Val di Fassa.


Zenucchi si aspettava l’attacco, soprattutto in discesa, di Baldaccini e Cappelletti ma anche di Torresani, e così ha cercato di sfiancare i suoi rivali in salita, terreno a lui più congeniale.


In effetti a metà salita Baldaccini ha messo il sale sulla coda a Zenucchi, ma con l’effetto di portarsi in scia anche Cappelletti. In discesa don Franco Torresani ha assaggiato con un ginocchio la durezza dello sterrato, nulla di grave ma ha perso contatto con i primi, e soprattutto la concentrazione ed il ritmo.


Verso la fine della discesa Cappelletti rompeva gli indugi, passava Baldaccini e Zenucchi, ma quest’ultimo si limitava a controllare i due. Quando il sentiero spianava a due chilometri dal traguardo, il leader della Traslaval dava il suo affondo, raggiungeva e superava sia Baldaccini che Cappelletti, e questo è anche il podio di giornata. Buona anche la gara di Pigoni che ha recuperato in discesa su Torresani, concedendo però a Cappelletti 15′ nella generale.


Ora, dopo quattro tappe, la Traslaval celebra sul primo gradino del podio il bergamasco Emanuele Zenucchi, poi a 37′ Baldaccini ed a 2’24’ Pigoni. Seguono nell’ordine Cappelletti e Torresani.


Al femminile c’è stato gran movimento sulla salita. Elena Casaro ha tirato fuori il suo asso nella manica, è scattata ma la leader della classifica non è stata a guardare. Forte di ben 6′ di vantaggio sulla Casaro e 3′ sulla Ursella, ad Ana Nanu è bastato controllare, più la Ursella che la fuggitiva Casaro.


Elena Casaro, altoatesina di residenza ma emiliana di origine, ha scollinato per prima ma in discesa è stata ripresa prima dalla Nanu e poi dalla Ursella che hanno mantenuto la posizione, per un podio fotocopia delle altre tre tappe.


La gara a questo punto si fa interessante solo alle loro spalle. Oggi quarto posto per Cinzia Passera davanti alla Bianconi ed alla fassana Arianna Mazzel.


Domani il tappone sul Ciampedie. Se ne vedranno delle belle, una salita interminabile che passa sotto lo ‘sguardo’ del Catinaccio, dei Dirupi del Larsech e delle Torri del Vajolet: l’arrivo è a 2000 metri dopo 14,5 chilometri, quasi tutti in salita tranne un brevissimo tratto dopo il via.


Zenucchi deve controllare soprattutto l’attacco di Baldaccini, ma è certo che Pigoni, Cappelletti e Torresani non si sono ancora arresi, a fare la differenza saranno i distacchi.


Per Ana Nanu la situazione è diversa, ha un fardello di minuti dalle due rivali più pericolose: è sicuro che Elena Casaro tenterà di vincere il tappone, come del resto è successo lo scorso anno, ma recuperare sulla capofila oltre 8′ sarà un’impresa quasi impossibile.


Partenza alle ore 9.30 da Vigo, poi fuoco alle polveri!


Info: http://www.traslaval.com/


 


Classifica Maschile 4a Tappa


1) Zenucchi Emanuele (Gruppo Satrini – Gang Dell’Umbria) 0:46:56; 2) Baldaccini Alex (G.S. Orobie) 0:46:57; 3) Cappelletti Daniele (Alpini Paracadutisti) 0:47:17; 4) Pigoni Matteo (Podistica Mds) 0:47:32; 5) Torresani Franco (Asd Genzianella Telve Di Sopra) 0:48:13; 6) Di Vico Cristiano (Atletica Castello) 0:48:34; 7) Toniolo Mauro (Atletica Verbano) 0:49:23; 8) Pinamonti Guido (Ski Team Fassa) 0:49:59; 9) Dall’ara Michele (Gav Vertova) 0:50:14; 10) Sequi Daniele (Atletica Castello) 0:50:20


 


Classifica Femminile 4a Tappa


1) Nanu Ana (Gabbi) 0:54:25; 2) Ursella Laura (Atletica Buja – Treppo Grande) 0:55:51; 3) Casaro Elena (Athletic Club 2000) 0:57:08; 4) Passera Cinzia (Runners Valbossa) 0:59:35; 5) Bianconi Tatiana (Amatori Lecco) 1:02:03; 6) Mazzel Arianna (Atl. Fassa 2008) 1:04:02; 7) Pergola Mirella (A.S.D. Venice Marathon) 1:04:16; 8) Cammalleri Grazia (Tranese) 1:04:51; 9) Caracoi Mirella (Libero) 1:05:30; 10) Cian Raffaella (Genova Di Corsa) 1:05:42


 


Classifica Maschile dopo 4 Tappe


1) Zenucchi Emanuele (Gruppo Satrini – Gang Dell’umbria) 2.34.24; 2) Baldaccini Alex (G.S. Orobie) 2.35.01; 3) Pigoni Matteo (Podistica Mds) 2.36.48; 4) Cappelletti Daniele (Alpini Paracadutisti) 2.38.25; 5) Torresani Franco (Asd Genzianella Telve Di Sopra) 2.39.53; 6) Di Vico Cristiano (Atletica Castello) 2.42.03; 7) Toniolo Mauro (Atletica Verbano) 2.44.50; 8) Rossi Mauro (Genova Di Corsa) 2.46.05; 9) Dall’ara Michele (Gav Vertova) 2.46.27; 10) Sequi Daniele (Atletica Castello) 2.46.35


 


Classifica Femminile dopo 4 Tappe


1) Nanu Ana (Gabbi) 2.59.28; 2) Ursella Laura (Atletica Buja – Treppo Grande) 3.03.58; 3) Casaro Elena (Athletic Club 2000) 3.08.15; 4) Passera Cinzia (Runners Valbossa) 3.15.10; 5) Bianconi Tatiana (Amatori Lecco) 3.24.44; 6) Cammalleri Grazia (Tranese) 3.27.02; 7) Pergola Mirella (A.S.D. Venice Marathon) 3.30.53; 8) Mazzel Arianna (Atl. Fassa 2008) 3.32.29; 9) Cian Raffaella (Genova Di Corsa) 3.36.22; 10) Caracoi Mirella (Libero) 3.36.44



 

Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>