Cronaca HOME PAGE — 26 agosto 2012

Autore: Marco Cascone –

Mai alcun dubbio che la scelta di Roberto Funicello di proporre San Giovanni a Piro quale ultima tappa della Transmarathon 2012 potesse non rispondere alle attese, confermare e persino esaltare l’organizzazione e l’accoglienza degli scorsi anni. Infatti, la Podistica San Giovanni a Piro/Golfo di Policastro, con Edoardo Grieco a coordinare gli atleti del team (e non sono gli atleti), ci ha fatto vivere una splendida ultima tappa, seguita da una coinvolgente cerimonia protocollare, con decine e decine di premi assegnati e aria di festa fino alla fine. Poi, a fine serata e fine tour, un velo di nostalgia non poteva mancare, così come quando finisce qualcosa di bello.

La bella novità della Transmarathon Junior poi, si è incastonata al meglio all’interno del prezioso gioiello della classica gara a tappe vissuta nel Cuore del Cilento/Vallo di Diano, e anche in questo caso l’ultima delle 3 mini tappe dedicate ai giovanissimi ha visto il suo sviluppo proprio nel comune SanGiovannese.

La 55,7 km della tradizionale Transmarathon  agonisticamente non ha proposto grossi sussulti nelle primissime posizioni della classifica generale, tanto che sia la classifica maschile sia quella femminile è rimasta praticamente invariata, nonostante gli 11 km molto duri (ma panoramicamente splendidi) della tappa finale.

Adim Ismail vin ce e convince, Abdelhadi ben Khadir stringe i denti e fa suo il secondo posto, El Mouaddine Abdelouab dimostra di essere in buona forma e sale sul gradino numero 3 del podio. L’ideale classifica Italiana ha visto primeggiare l’ottimo Giorgio Nigro (Ideatletica Aurora battipaglia), con Antonio Meluzio alle sue spalle e Remigio Montella (isaura) sempre all’altezza del suo valore in terza posizione.

Roberta Boggiatto fa suo il tour, e lo fa vincendo tutte le tappe. Trova impegnativa quella di San Giovanni a Piro, ma neanche le grosse difficoltà della tappa finale hanno fermato la sua corsa. Anna Senatore (Podisti Cava Picentini) ha saputo gestirsi e tesoreggiare in termini di preparazione  questi 5 giorni di gare, portando a casa comunque un secondo posto di prestigio. Brava Gioconda di Luca. L’Atleta dell’Amatori Vesuvio sa interpretare al meglio la gara a tappe, e la Transmarathon in particolare: terzo gradino del podio finale per lei. A daniela Capo la quarta posizione finale, a 2’ da Daniela la quinta posizione di Marianna Biancardi (Tifata Runner Caserta), con Monica Carola (Libertas Agropoli) brava sesta.

La classifica a squadre è andata alla Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro…potete così immaginare le scene di gioia alla consegna del premio relativo a fine tappa, corsa in casa.

Gioia, applausi, emozione, nostalgia: finita la Transmarathon Roberto Funicello, e noi con lui, già siamo proiettati verso il 2013, verso la 13ima edizione di una gara, che (anno dopo anno) dimostra di non essere semplicemente una gara.

Share

About Author

  • elio frescani

    Anche se ho corso solo tre tappe, posso dire di essermi divertito molto. sono onorato di aver fatto parte della grande famiglia della Transmarathon. grazie a Roberto, A Marco, a Nicola e a tutti gli amici podisti che ho avuto modo di conoscere meglio: Peppe, Alessandro, Gioconda, Vito, Giuseppe… Grazie a tutti e spero alla prossima di esserci sempre.

  • colantuono raffaele

    sono contento di aver rifatto quest’avventura,un grazie a tutti e saluti agli amici della free runner,per il regalo della “bara”.

  • Petricciuoli Massimo

    Faccio i complimenti agli organizzatori della Transmarathon 2012,inoltre ai vincitori delle rispettive ctg,ad Ismail e alla Boggiatto,inoltre lasciatemi fare i miei complimenti al mio ragazzo Kodom Solomon,che si e’ comportato alla grande,abbiamo preparato la transmarathon consapevoli delle difficolta’ della stessa,c’e’ da dire e’ un ragazzo fantastico,umile,intelligente,tosto a non mollare fino allla fine,gli allenamenti fatti alle cinque del mattino,per il semplice motivo che Solomon lavora dalle 07,30 alle 20,00,quindi bravo Solomon,scusatemi se mi sono prolungato e’ un ragazzo che merita questo e altro.

  • Ciao Massimo. Hai fatto benissimo a precisare. Non sapevo degli orari tremendi ai quali è sottoposto il tuo atleta, cosa che amplifica la bellissima trasmarathon da lui sostenuta e l’evoluzione tecnica che sta ottenendo, grazie anche al tuo impegno e alla tua bravura. COMPLIMENTI!!!!

  • silvio scotto pagliara

    raffaele ….ti piace vincere facile ..con 100 euro e 50 …….mi è stato detto che davi soldi per salvare la tua posizione !! ma dovè venivano tanri soldi ??? qualcuno ha visto che prendevi soldi prima della partenza ad ogni gara ,forse facevi delle scommesse sulla tua gara ?

    ciao
    silvio

  • Antonio capozzoli

    Anche quest’anno la transmarathon e’ stata un successo.E’ la mia quarta di fila a cui partecipo,in quest’ultima edizione sono ancor più contento perché ho ottenuto il 5° posto di categoria….per la serie chi l’ha dura la vince. Ho trascorso una settimana di vero sport fatto di sudore , fatica ma anche tanta soddisfazione condivisa con tanti vecchi e nuovi amici.complimenti a voi tutti dello staff organizzativo ed un arrivederci sperando di rivederci l’anno prossimo.

    Antonio del team 3 esse di Rescaldina (MI)

  • di maio giuseppe

    complimenti a tutti coloro che hanno preso parte alla transmarathon 2012, io mi sono migliorato di una posizione rispetto al 2010,ringrazio l’organizzazione per quello che ha fatto, soprattutto l’attivita giovanile e stato qualcosa di bello, spero di vedere ancora piu giovani alla prossima edizione, in fine saluto podisti doc , li ringrazio per l’impegno profuso nel riprendere e nel scattare ogni attimo della nostra sofferenza sportiva grazie al 2013

    • ANTONIO AFFINITO – AMICI DEL PODISMO – MADDALONI

      …BRAVO PEPPE PER IL TUO 19° PIAZZAMENTO! NON OSO IMMAGINARE LA SOFFERENZA IN QUESTI GIORNI DI CALURA MA COMUNQUE COME AL SOLITO NON T’HANNO FERMATO…!!!
      BRAVO E RICORDATI SEMPRE CHE: “CAVALLO DI RAZZA SI VEDE ALL’ARRIVO…!!!”. CIAO E A PRESTO….

  • Ernesto Marino Free Runner Eboli

    Che dire, le mie vacanze (ma anche quelle di alcuni compagni di squadra) vengono organizzate in funzione di questa manifestazione…Si fa gara, ma anche preparazione alle maratone d’autunno e anche e soprattutto amicizia, vera e disinteressata. Complimenti a G.Mauriello che mi ha ‘siringato’ sul traguardo di S.Giovanni, ma complimenti soprattutto a Roberto Funicello: dopo qualche sbavatura nella prima tappa, l’organizzazione è stata tarata come al solito a livello di eccellenza. Un saluto al mio amico Peppe Carpinelli, della Libertas Agropoli.
    E complimenti anche a te Marco, anche se non sono cerrto il primo a farteli.

  • francesco di paola

    ciao maresciallo di maio..peccato non aver partecipato all’ultima tappa…è stato belle gareggiare con lei …al prossimo anno sperando di esserci….

  • di maio giuseppe

    grazie antonio per i complimenti , la transmarathon e una gara che te la consiglio perche riesce ogni giorno a stupirti con avvenimenti sempre diversi , e con un territorio stupendo da visitare spero di farla con te l’anno prossimo, invece francesco che dire per il ruolo che ogni volta mi dai da maresciallo ti ringrazio anche se non e quello che rivesto, con te quest’anno ci siamo divertiti e ho riscoperto dei veri amici , pecchato che non hai fatto quella tappa perche tu meritavi una posizione di rilievo finale ci contavo dal primo giorno che ti ho incontrato. ci rifaremo l’hanno prossimo ciao

  • edoardo grieco, pod. S. Giovanni a Piro-Golfo Policastro

    Un sincero ringraziamento a tutti gli amici podisti che hanno espresso belle parole per la tappa di San Giovanni a Piro. Naturalmente un GRAZIE va anche a tutti gli amci collaboratori, veramente tanti, che hanno contribuito fattivamente per la buona riuscita di tutta la manifestazione. Ed infine un altro grazie e tantissimi davvero complimenti a tutti gli amici-atleti della Podistica che, faticando per cinque tappe, hanno reso possibile la conquista del primo posto a squadre … sul palco durante la premiazione mi stavo quasi commovendo!! E l’ultimo GRAZIE è per gli amici di Podistidoc e per Roberto Funicello & C.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>