Cronaca — 07 settembre 2010

Clicca per l'immagine full sizeLe sensazioni già dalla mattinata, a Moiano, erano diverse dalle solite avvertite nelle solite corse, odori di buona montagna, di pane fresco, di bella gente un misto di curiosità che ad andamento ingravescente  con il cogliere dei commenti e delle indicazioni degli organizzatori (squisiti),  però diventava prima dubbio poi perplessità fino a diventare paura quando qualcuno esponeva la durezza della salita e ancorpiu’ la pericolosita’ di alcuni tratti esposti!!  E’ stato allora che gli sguardi minacciosi dei miei compagni d’avventura,che avevo coinvolto nella mia voglia di Trail, spacciando la X-trail Faito, come poco più che impegnativa rispetto al nostro tanto amato e  calpestato vesuvio, hanno assunto un aspetto molto lontano dalla nostra etichetta che ci contraddistingue di “solidarietà “.  Ed ho avuto l’impressione che a salvarmi, piu’ che la mia condizione sociale di amico- cardiologo, sia stato lo sparo della partenza che come foriero di speranza ha fatto scattare.. ( si fa’ per dire) tutti, noi compresi, anche se per precauzione mi sono tenuto ultimo e a debita distanza dei miei!! Ed e’ cosi come d’incanto, dopo pochi km, le incertezze i dubbi le paure hanno lasciato il posto a cio’ che Dio ha fatto in modo che noi vedessimo in quel giorno.. una escalation di adrenalina pura e di vita endovena che attraversava il corpo man mano che salivi a S.Maria a Castello e poi giu’ a Montepertuso respirando i rumori e gli odori di Positano che salivano dal basso,una cartolina di natura mobile, e via su per la salita al Monte Conocchia,6 km da stambecchi!!, per qualcuno un inferno, per me un paradiso, ogni chilometro conquistato, il colpo d’occhio dava la dimensione di quanto e’ bello il mondo e la sensazione interna era di un contatto ancora piu’ diretto con chi lo ha creato, l’esatta espressione di quanto sia un dono meraviglioso quello che ci e’stato dato, anche la fatica ora era una compagna accettata, anche se non tutti del mio gruppo vivevano lo sforzo con lo stesso misticismo e la qual cosa mi ha prudentemente indotto a rimanere alle loro spalle fino alla fine, si perche’ poi la fine e’ arrivata, la voce in lontananza del mio amico speaker, che si avvicinava sempre piu’ mi diceva che era fatta, noi poveri runners di provincia eravamo riusciti a completare la X-Trail Faito !!! E meraviglia tra le meraviglie i miei amici hanno anche fatto finta di ostentare un sorriso e so’che dentro erano felici e che porteranno con loro in futuro sensazioni che non dimenticheranno mai…magari li convincero’ a una prossima sky-runner!!  Grazie.

Autore: Peppe Miranda

Share

About Author

Peluso

  • Ferdinando Di Giacomo

    finalmente una gara diversa da tutte le altre anche se non da tutti comunque tutto bello incominciando dal panorama .
    Organizzazione ottima , l’ inica pecca forse un po di segnaletica in più durante il percorso comunque complimenti e alla prossima grazie .

  • raffaele colantuono

    bellissimo,pericolosissimo,faticosissimo…….un consiglio fatelo più corto,grazie di tutto.

  • RAFFAELE LEVI

    TUTTO BELLO E LE SENZAZIONI DESCRITTE LE CONDIVIDO TUTTE
    ALLA PROSSIMA CIAO A TUTTI

  • fabrizio bromuro

    grande trail duro ma paesaggisticamente spettacolare
    qs e il vero trail
    l’anno prox ci ritornero
    personalmente nn mi e sembrato cosi pericoloso
    c’e di peggio
    fateci conoscere le altre montagne campane
    monti picentini,vesuvio,ecc

  • ANTONIO ESPOSITO NAPOLI NORD MARATHON

    “e’stata una giornata straordinaria ,diversa dalle solite per la tipologia del percorso. Lo sforzo esagerato è stato compensato da un panorama unico al mondo . Grazie Michele , grazie a tutti i tuoi collaboratori per averci fatto vivere una giornata in paradiso…

  • Domenico TODISCO, ASD AEQUA Running

    Ciao, dopo aver provato l’emozione della prima trail del GRAN SASSO, sono dispiaciuto di non aver avuto la possibilita’ di fare questa prima edizione di faito per un’inflenza che mi ha bloccato l’ultimo giorno, non manchero’ l’anno prossimo.

  • francesco panucci asd podistica caserta

    Complimenti al Presidente dell’AEQUA Running e al suo Staff per aver organizzato in Campania il 1° Trail running che io ricordi, correggetemi se sbaglio, con un percorso paesaggisticamente incantevole e anche dal punto di vista tecnico molto impegnativo. Saluti

  • Giuseppe Vanacore ASD S. Nicola La Strada

    Complimenti a tutta l’organizzazione, non era semplice assicurare il supporto lungo quasi tutto il percorso, cortesia ed impegno .
    Ci sono delle cose da migliorare che il presidente Michele ha già rilevato ma come prima edizione non c’è che dire. Grazie per averci fatto vivere una domenica speciale dove è nata una solidarietà tra i runners che si vede solo in queste gare al limite degli umani sforzi. Cordiali saluti

  • Teresa Galano Paeninsula atletica sorrento

    Sono contentissima di aver vinto questa prima edizione X Trail Faito 2010 , non ci credevo ma c’è l’ho fatta.
    Vorrei che questa gara cosi dura ed entusiasmante fosse conosciuta a tutti i podisti d’Italia, per l”immenso scenario dei monti Lattari. Grazie Michele!!!!!!!!!!!!!!!

  • bifulco clemente, asd la solidarietà

    Non si può non commentare l’articolo del grande dott. peppe miranda, compagno di avventura in una faticosissima scalata. le sensazioni sono state per me qualcosa di indescrivibile, per me che ho la fobia del vuoto e le vertigini erano lì pronte ad non farmi arrivare fino in fondo. quella di domenica è una gara che si può perdere anche correndo da soli ma ne valsa la pena…quella salita sembrava la scala verso il paradiso , se provavi ad allungare la mano sembrava di toccare il sole, un vento misterioso o altra forza pareva avermi messo le ali. un grazie a tutti gli organizzatori e un grazie in particolare all’amico e compagno di avventura che ci ha trascinato in un paradiso terrestre.

  • enzo martucci atletica capua

    una giornata sensazionale ….mai avevo vissuto insieme ai miei amici sasa’ e niky delle emozioni forti cm questa del faito….fatica passione x la corsa e la natura hanno fatto di questa domenica un giorno indimenticabile…..ringrazio l’organizzazione c vediamo l’anno prossimo….se Dio vuole….

  • Giovanni Camelia Cralanm Napoli

    Grazie agli organizzatori per questa gara meravigliosa. Penso che rimarrà impressa nei miei ricordi per sempre. Ci vediamo alla prossima. A tutti un in bocca al lupo……

  • alfredo lombardi happy runner club

    il mio 1° trail bellissimo ma altrettanto duro…poi l’incidente prima del 5°km dove sono scivolato in una scarpata credo per più di 7 mt…pronta la solidrietà di tutti i podisti che ancor prima dei soccorsi mi hanno tirato su e il mio “Angelo” Ludovico, atleta del luogo, che si è avventurato giù per la scrapata fino ad aiutarmi…qualche graffio e livido…così ho potuto riprendere e terminare il mio primo trail…indimenticabili i paesaggi

  • arminio ruggiero podistica cilento s.s. 18

    “rinnovo i complimenti per la manifestazione a tutti gli organizzatori, augurandomi di poter vivere la seconda edizione di uno spettacolo difficile da descrivere in parole”

  • Coppola Pasquale ASD La Solidarietà

    Complimenti oltre ad essere un grande medico ma sei anche un grande motivatore non so come hai fatto a trascinarteli dietro ma comunque li hai portato alla fine della gare è questo è importante sei stato grande…… Anche se feriti……

  • balestrieri francesco marathon club stabia

    E’ stato una Gran gara
    fantastica, anche se duro dal punto di vista fisico. con grande gioia ho conquistato la meta. La seconda parte della gara è stata molto lunga, ma non bisognava mollare Ad un certo punto,mi sono perso stato importante rimanere tranquillo finche uo ritrovato il sentiero giusto percorso tremendamente duro ma è stato fantastico, fantastico paesaggio complimenti agli organizzatori tutti. spero che nella prossima edizione che sicuramente faro’il percorso venga segnato pui visibile grazie ancora per l’ emozione che mi avete dato . franco b

  • Giovanni Palomba Paeninsula Sorrento

    Oltre l’inevitabile conferma dei commenti che mi hanno preceduto, per essere stata una giornata straordinaria, organizzata in modo straordinario in luoghi straordinari, e dopo i dovuti complimenti a Teresa per il giusto premio alla sua caparbietà, vorrei chiedere come entrare in possesso delle foto scattate da reporter legati all’organizzazione … credo … in punti strategici e spettacolari

  • PEPPE MIRANDA LA SOLIDARIETA’

    CON PIACERE VEDO TANTA GENTE A CONDIVIDERE LE STESSE SENSAZIONI. CHIEDO SCUSA ALLO SCRUPOLOSO ED ECCEZZZIONALE MISTER COPPOLA PER AVER INFRANTO E FATTO INFRANGERE AI SUOI ATLETI I METODI…VALIDISSIMI.MA CARO PASQUALE TU SEI FORTISSIMO SU STRADA ORAMAI SEI NELL’ELITE MA PERMETTIMI DI DIRE IL TRAIL,LA MONTAGNA,IL CIELO TI ENTRANO DENTRO.UN ABBRACCIO.. PER FABRIZIO SUL MONTE SOMMA-VESUVIO TRAIL CI STIAMO LAVORANDO.

  • enzo m. -soc: ISS

    C’ero anch’io ma, al primo ristoro, invece di iniziare la salita ho girato a destra per Positano dove ho fatto un bagno rinfrescante per le mie gambe martoriate dalle ripide e spettacolari discese. 1ora e 25 all’andata + 1 ora e 35 per tornare a Moiano per la stessa strada.
    Tanti auguri all’amico precipitato!!! poco prima del mio passaggio e al suo salvatore che si è poi ritirato per una distorsione. ALTRO CHE DOLOMITI!!!!!!

  • Giovanni Acampora napoli nord marathon

    Dopo una gara come la faito x-trail non sarà facile allenarsi e correre sull’asfalto e nelle città. La bellezza del panorama rimarrà per sempre nella mente di chi l’ha vissuto. Cosa dire dell’organizzazione! Gara e post-gara semplicemente perfetti. C’hanno messo cuore e tenacia perchè tutto filasse liscio. Dire grazie al presidente Michele Volpe ed al suo gruppo di collaboratori per le emozioni che ci hanno fatto vivere, in una gara unica al sud, è il minimo che si possa fare. In una gara dove non si correva nè per il tempo nè per la gloria ma per assaporare attimi di felicità sportiva che solo gare così sanno dare SALVAGUARDIAMO L’AMBIENTE! Alla prossima!

  • Agostino Rossi Podistica Caserta

    Corro i trail ormai da tre anni e per me è stato solo un piacere correrne uno in Campania.
    Aurelio Michelangeli più volte mi ha proposto di organizzarne uno a Caserta ma per motivi di tempo non mi è stato possibile . Ringrazio Michele Volpe e tutta la sua organizzazione per averci regalato questo spettacolo per pochi ed in più voglio sottolineare che sono stao ospite dell’organizzazione cioè non ho pagato il pettorale perchè sono stato il primo iscritto alla gara nel lontano mese di luglio .ùGrazie

  • Fabio Fusco ASD Aequa Running

    “Indimenticabile giornata” un grazie a tutti i partecipanti. Ringrazio di cuore Michele Volpe lo chef Andrea Ruggiero e tutti i suoi colleghi per aver organizzato questa manifestazione, complimenti… Una Faito xtrail unica, dura ma affascinante. Panorama mozzafiato a 360° dai mille colori. Leggendo i commenti mi emoziono e viene la pelle d’oca. Grazie al meraviglioso paesaggio e alle nostre montagne. “Forza ragazzi alla prossima”

  • bromuro fabrizio roma road runner

    grazie peppe x la notizia che state organizzando un trail sul vesuvio
    e uno dei miei sogni di correre una gara su qs vulcano
    cosi dopo l’etna anche il 2 vulcano d’italia avra il suo trail

  • Coppola Pasquale ASD La solidarieta

    Caro dottore credo che non la seguiranno più!!!!!!!! l’esperienza e bellissima anche io mi alleno in montagna e le posso garantire che è bellissimo, ed anche lo spirito come avete affrontato la competizione complimenti sono molto contento

  • Fortunato Matarazzo C.Ester

    Bravo Peppe, hai saputo cogliere il lato “mistico” della corsa sul Faito: c’era poco da correre, si doveva solo godere dei paesaggi e ringraziare gli organizzatori che ci hanno portato lassù (un pò all’avventura). E pensare che ero andato a Moiano per un tranquillo fine settimana e mi sono trovato insieme a Peppe (ex stambecco) a rincorrere Franco Manna che era scappato via troppo presto.

  • giovanni giordano mtr

    Che dire….gia’ molti trail-runners e non(catrammari) hanno espresso la loro gioia… nonostante la grande fatica nel guadagnare la cima del Faito.
    Ci tenevo tanto a questo evento,anche con un piccolo infortunio,ho voluto esserci.
    Personalmente ho fatto diversi trails,qualcuno anche in Alsazia(F) con i suoi laghetti alpini e le sue creste,piene di escursionisti che al nostro passaggio ci alleviavano dalle nostre fatiche con i loro..HOP HOP BRAVO’.
    Per questo, io spero tanto che con queste iniziative sportive,si riesca a promuovere le escursioni nei nostri bellissimi territori montuosi.
    La FAITO X TRAIL,non ha nulla da invidiare a trails sia italiani che europei!
    Un grazie a Michele Volpe e a tutti i suoi collaboratori.
    perche non realizzare un Trofeo Regione Campania ? ogni provincia due cime….che bello!!!
    Al prossimo anno…spero!
    Grazie!!!

  • Cristina Cuomo aspirante trail runner

    Complimenti dottore per lo spirito e per la voglia che riesce a trasmettere ai suoi amici considerato che la maledicano ma la seguono senza saper dove andare vuole dire solo che hanno tanta fiducia in lei e nelle emozioni che possono scoprire con lei.Un complimento anche agli organizzatori e soprattutto a tutte le eroiche donne che hanno completato la gara.

  • Gennaro torre

    Posti bellissimi…appuntamento sicuramente da rinnovare…solo un pochetto di attenzione in più alla segnalazione del percorso…quelli che erano primi infatti hanno sbagliato strada… Teniamolo presente x le prossime edizioni…comunque complimenti agli organizzatori.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>