TuttoCampania — 17 aprile 2014

angriAnche quest’anno ci ritroveremo tutti ai piedi del Monte Taccaro
per una nuova ed avvincente sfida con noi stessi; per vedere se siamo, anche
psicologicamente, più preparati ad affrontare questi sentieri, che di anno in
anno
sembra diventino meno difficoltosi.
Il percorso è uguale a quello dello scorso anno, partenza di 400 mt d’asfalto,
poi i gradini che portano alla Piana del Chianiello.Si sale per 5km su un
percorso misto ( il punto più duro
viene al 4 km).
Allo scollinamento si corre facilmente, solo negli ultimi 2-3 km diventa più
tecnico.
La settimana scorsa, quando siamo andati a visionarlo, abbiamo trovato una
fioritura di margherite
che, come un tappeto, copriva tutto il percorso. Spero che lo troviate così
lunedì.
Questo trail non è durissimo, è accessibile a tutti, ma un minimo di
preparazione ci vuole. Su strada anche se ” scoppi ”
un km lo chiudi  7, ma in montagna è diverso, ci si può impiegare anche 20′.
Vale la pena correre queste montagne, il panorama è stupendo…si vede un
Vesuvio che ti fa sentire orgoglioso di essere napoletano.
Vi aspetto.

Viviana Celano

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>